Ricette triestine | Gnochi de susini

gnochi de susini ricette triestine

Altro piato de origine austriaca, ormai tipico triestin, che se pol magnar come primo o come dolze, secondo come che se lo fa

Ingredienti:

• 1 Kg de patate
• 1 Kg de susini
• 50 g de butiro
• 2 ovi
• 250 g de farina bianca
• 3 cuciari de pangratà
• Sal
• Zucaro

Preparazion:

Se ghe cava i ossi ai susini e dopo se li impinissi de zucaro. Pei gnochi se fa l’impasto come quel dei gnochi de patate (missiando le patate lessade e strucade co la farina, un fià de sal, el rosso dei ovi). I gnochi devi eser bastanza grandeti per farghe star dentro de ognidun un susin; ricordarse che la quantità de impasto de patate e quela dei susini devi eser compagna. Butar i gnochi in una pignata piena de acua de boio e lasarli boir un quarto de ora, anche se i vien su prima (no ste gaver furia anche se so che a sta ora ve magnasi un caval co tuto el cucer). Scolarli e meterli in forno caldo per diese minuti, che i se sughi ben. Conzar co pangratà coto nel butiro.

* Se i i vien coverti de zucaro e canela i fa parte del reparto .
* ‘Ssai bona xe anche la variante de gnochi de .


TRADUZIONE IN ITALIANO

Un altro piatto di origine austriaca, ormai tipico triestino, che si può mangiare come primo o come dolce, a seconda di come si prepara

Ingredienti:

• 1 Kg di patate
• 1 Kg di susine – prugne
• 50 g di burro
• 2 uova
• 250 g di farina bianca
• 3 cucchiai di pangrattato
• Sale
• Zucchero

Preparazione:

Per prima cosa si toglie l’osso alle susine, quindi si riempiono di zucchero. Per i gnocchi si fa l’impasto uguale a quello dei classici gnocchi di patate (mescolando le patate lessate con la farina, un po’ di sale, il tuorlo delle uova). Gli gnocchi devono essere abbastanza grandi per contenere una susina ciascuno; ricordatevi che la quantità dell’impasto di patate e quella delle susine devono essere uguali. Immergere gli gnocchi in una pentola piena di acqua bollente, e lasciarli cuocere 15 minuti anche se vengono a galla prima (non abbiate fretta anche se so che a quest’ora mangereste un cavallo con tutto il fantino). Scolare, e posizionarli in un forno caldo per dieci minuti, per asciugarli. Condire con pangrattato cotto nel burro.

* Se gli vengono spolverati di zucchero e cannella diventano dei dolci veri e propri.
* Molto buona anche la variante di gnocchi di .

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...