Riapre la Grotta Gigante

Grotta Gigante

– foto Massimo Crivellari

Tra le maggiori attrazioni della nostra Regione, la Grotta Gigante si trova sul Carso triestino, a Borgo Grotta Gigante – e deve il suo nome alle imponenti dimensioni della caverna. Ciò che la rende unica tra le grotte turistiche è infatti l’enorme cavità che la caratterizza: alta quasi 100 m, lunga 168 m e larga 76 m, la grotta ha un volume di ben 365.000 metri cubi e porta il visitatore a scendere nelle viscere della terra fino a raggiungere i 100 metri di profondità.

Giovedì 11 e venerdì 12 febbraio l a Grotta Gigante, di proprietà della – Sezione di Trieste del Club Alpino Italiano, riapre le porte ai visitatori dopo l’ultima lunga chiusura forzata dovuta all’emergenza Covid-19.

Una visita alla cavità ipogea comporta molteplici scoperte, unendo armoniosamente turismo, natura e ricerca scientifica. La grotta è infatti espressione evidente della bellezza e della potenza della natura ma anche luogo privilegiato per la ricerca scientifica che qui trova le condizioni ideali per indagare al meglio molti fenomeni naturali peculiari del nostro pianeta.

Tradizionalmente uno dei siti turistici di maggior interesse della Regione Friuli Venezia Giulia e della provincia di Trieste, la Grotta Gigante attrae ogni anno più di 100.000 visitatori provenienti da tutte le parti del mondo.

Dopo la seconda sospensione dell’attività imposta dall’emergenza Covid-19 si riapre nelle giornate di giovedì 11 e venerdì 12 febbraio con due visite guidate, alle ore 11 e alle ore 15, nella speranza di poter continuare anche nelle settimane a seguire e, quando sarà possibile, tenere aperto nei fine settimana.

Si è lavorato per permettere di godere dell’esperienza della visita nella maniera più sicura e piacevole possibile. Per evitare che si formino code ed assembramenti i biglietti, che non hanno subito variazioni di prezzo, potranno essere prenotati esclusivamente tramite Whatsapp (+39 329 6877903) indicando: nominativo, giorno, orario, numero di persone.

Per garantire un corretto distanziamento di sicurezza il numero di componenti per ciascuna visita è stato ridotto ed è a numero chiuso.

I visitatori dovranno indossare obbligatoriamente la mascherina e i guanti durante tutto il tempo della visita ed eseguire la loro sanificazione periodica nei punti che verranno indicati dalle guide.

Per qualsiasi ulteriore informazione durante la settimana sarà possibile contattare la struttura esclusivamente al numero +39 329 6877903.

Società Alpina delle Giulie – Sezione del CAI di Trieste
via Donota 2, Trieste
www.caisag.ts.it segreteria@caisag.ts.it tel. 040 630464

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...