Muggia: il sindaco Paolo Polidori incontra Péter Garai, Amministratore Delegato di Adria Port

Il Sindaco di Muggia, Paolo Polidori, ha ricevuto oggi la visita di Péter Garai, Amministratore Delegato di Adria Port, la ungherese, di proprietà del Governo di Budapest, che ha in la costruzione della piattaforma logistica nell’area dell’ex Raffineria Aquila.

“Il è uno dei più importanti nella storia di Muggia – spiega Polidori – tanto che si può ben dire che la cittadina rivierasca diventerà a tutti gli effetti il porto dell’Ungheria, laddove, durante l’Impero Austroungarico, lo sbocco al mare fu sempre la città di Fiume, mentre Trieste lo era dell’Austria. Questa amministrazione darà il massimo della collaborazione alla realizzazione della piattaforma – ha concluso il sindaco – e si impegnerà con tutti gli attori preposti, quali il Governo italiano e l’Autorità di Sistema Portuale per seguire, proporre e realizzare le soluzioni migliori per quella che sarà la nuova per l’ingresso nel Comune di Muggia da una parte, e quello alla zona portuale dall’altra.

“Gli investimenti saranno molto importanti – ha dichiarato l’ad Garai – sia da parte italiana che ungherese, e permetteranno all’Ungheria, grazie soprattutto all’ottima collaborazione e disponibilità delle istituzioni italiane, di dare al nostro Paese uno sbocco sul mare, elemento per noi fondamentale e strategico”.
“Le ricadute sul territorio saranno enormi – aggiunge Polidori – sia in termini di sviluppo economico, che di nuova richiesta di manodopera, che di riqualificazione di un’area altamente inquinata, e di questo ringrazio chi, dall’allora Ministro Salvini, al Presidente Orban, al Presidente Zeno D’Agostino, si sono prodigati per rendere possibile questa grande opera”.

Paolo Polidori e Peter Garai


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...