Posti letto in FVG, lavori a rilento – Sut: “intervenga il ministero!”

Trieste, 3 febbraio 2022 – “Non ci convince la doppia narrazione a cui stiamo assistendo sul potenziamento della rete ospedaliera nella nostra regione, dove ad oggi risultano attivati solo 5 nuovi posti letto, tra terapie intensive e semi-intensive. Per questo abbiamo pronta sul tema un’interrogazione parlamentare al Ministero della Salute, oltre ad aver già preso contatti con il Sottosegretario Sileri, a cui abbiamo chiesto di venire personalmente in Friuli Venezia Giulia, per rendersi conto della situazione”.

Lo dichiarano i deputati M5S Luca Sut e Sabrina De Carlo, in merito alla questione dello stato di avanzamento dei lavori per la creazione di nuovi posti letto nei presidi ospedalieri del FVG.

“Intendiamo conoscere il parere del Ministero che, mensilmente, viene informato dalla Regione circa lo stato di avanzamento dei lavori, perché se da una parte sentiamo le risposte tranquillizzanti di e Riccardi, dall’altra la nostra continua a balzare all’onore delle cronache nazionali per i tempi-lumaca che stanno caratterizzando il piano di potenziamento delle terapie intensive – aggiungono i deputati del MoVimento 5 Stelle.

“Condanniamo senza mezzi termini gli attacchi su web che ha ricevuto in questi giorni, ma vogliamo vederci chiaro, perché di questo passo non ce la faremo mai a realizzare 140 posti letto entro il 2027 e la salute, come ben sappiamo, non aspetta – concludono Sut e De Carlo.

ospedale di Cattinara

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...