Ferriera: scattano i corsi di riqualificazione della forza lavoro

Ferriera di Servola  Trieste

I primi per la del personale già da ottobre – L’iter programmatico prevede l’abbandono dell’attività siderurgica in altoforno e cokeria e l’avvio di attività logistiche

Entro la metà di ottobre dovrebbero partire i primi corsi di riqualificazione della forza lavoro, che fino a poco tempo fa operava nell’altoforno e nella cokeria. Inizialmente si organizzeranno corsi per 50 ma sono previsti in totale corsi per 250 persone. Sono stati inoltre avviati colloqui per attivare gli incentivi finanziari previsti in caso di prepensionamento volontario dei .

Questo fa seguito all’incontro di ieri dei rappresentanti dei e di presso la sede di , organizzazione sindacale triestina. Scopo principale dell’incontro è stato quello di formalizzare l’iter programmatico, che prevede l’abbandono delle ferriere dell’altoforno e della cokeria e l’insediamento delle attività logistiche all’interno della neonata società Giuliana, che rimarrà inizialmente nelle mani di Arvedi. Nonostante i sindacati, Arvedi e altri stakeholder pubblici siano confluiti sulla nuova produzione nell’area siderurgica con la firma dell’accordo di programma a giugno, molte questioni restano aperte. Ne vedremo delle belle.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...