Domeniche gratis a gennaio e febbraio nei Musei Erpac

Anche l’Erpac – Ente Regionale per il Patrimonio Culturale del Friuli Venezia Giulia aderisce al progetto “Domeniche d’inverno al Museo in Friuli Venezia Giulia”, con l’ingresso gratuito nei suoi musei tutte le domeniche di gennaio e febbraio. Un progetto in collaborazione con le CCIAA Venezia Giulia, Pordenone e Udine, che intende promuovere la conoscenza e la valorizzazione del patrimonio culturale come leve per il potenziamento dell’offerta turistica e della crescita del territorio regionale.

Di seguito le strutture museali di Erpac Fvg visitabili. A Gorizia, il Museo della Grande Guerra, il Museo della Moda e delle Arti Applicate con la mostra “Vent’anni del Museo della Moda e delle Arti Applicate di Gorizia”, la Collezione Archeologica; aperti dalle 9 alle 18.30. Sempre a Gorizia, la Pinacoteca di Palazzo Attems Petzenstein, aperta dalle 10 alle 18. A Gradisca d’Isonzo, la Galleria Regionale d’Arte Contemporanea Luigi Spazzapan, con la mostra “Che bellezza! Che finura! Miela Reina + Luigi Spazzapan. Relazioni d’arte” (fino al 2 febbraio); aperta dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19.

Le esposizioni saranno aperte anche il 6 gennaio con gli stessi orari, ma con ingresso a pagamento. Inoltre, sono visitabili con ingresso gratuito la mostra “Il re, il kaiser e le oche. Una storia mai raccontata”, a Villa Manin di Passariano di Codroipo, dalle 10 alle 18.30; il Museo della Vita Contadina Diogene Penzi a San Vito al Tagliamento, dalle 10 alle 18; il Museo dell’Emigrazione a Cavasso Nuovo, dalle 15 alle 17; l’esposizione dell’opera “Adorazione dei Magi” di George Lallemand (1575 ca. – 1636) nel Palazzo della Regione a Trieste, dalle 10 alle 18.

Al Magazzino delle Idee di Trieste continua invece (con ingresso a pagamento) la mostra “Fellini. La dolce vita e 8½ fotografie di scena”, aperta dalle 10 alle 19.

Almanacco News

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *