Zalukar: “tempi attesa prestazioni sanitarie non chiari”

Walter Zalukar

Scatta l’ del consigliere regionale Walter in merito ai tempi di attesa sulle prestazioni sanitarie in Fvg: quali sono i dati reali?

Tutti i sistemi sanitari che si sono confrontati con l’emergenza Covid-19 hanno vissuto e stanno ancora sperimentando momenti di grande stress. E’ pertanto comprensibile che le misure per fronteggiare l’emergenza abbiano fatto deviare fuori dai consueti binari alcune attività proprie del sistema salute. Ritengo, scrive in una nota il consigliere Regionale FVG del Gruppo Misto Walter Zalukar, che nonostante l’emergenza, attività cardine del SSR come il contenimento dei tempi di attesa dovrebbero continuare la loro azione considerato che, a quanto risulta, le misure adottate per fronteggiare l’epidemia hanno bloccato e/o rallentato l’esecuzione di molte prestazioni sia diagnostiche che terapeutiche. Il rispetto dei tempi di attesa per le prestazioni sanitarie risponde a criteri clinici e non è un orpello burocratico da trattare come una classifica a punti.
Un esame eseguito e refertato nei tempi stabiliti si traduce in un guadagno in salute. Posso capire che nell’attuale situazione non sia facile fare il punto della situazione, ma conoscere i dati reali delle attese potrebbe rivelarsi utile per mettere a fuoco il problema. Ho pertanto inteso interrogare la Giunta sull’argomento, spiga Zalukar, chiedendo, nello specifico che venga presentata la relazione sullo stato di attuazione della LR n. 7/2009 in merito al contenimento dei tempi di attesa (dovuta entro il mese di febbraio) insieme ai monitoraggi trimestrali che l’Assessore alla Salute si era impegnato a presentare rispondendo, il 30/01/2020, proprio ad una mia Interrogazione (la n. 283). Considerata la rilevanza della questione, conclude Zalukar, sarebbe oltremodo utile poter disporre di dati, anche parziali, che illustrino criticità ed eventuali strategie per fronteggiarle.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...