Slovenia proroga a 30 giorni lo stato di emergenza, benzina non prima di febbraio

benzina e gasolio Slovenia

Il governo sloveno ha prorogato di altri 30 giorni il decreto che dichiara lo stato di emergenza epidemiologica. Non ha ancora deciso le misure che verranno applicate durante le vacanze, ha detto a Odmeve il portavoce del governo Jelko Kacin.

“Una volta preparato il piano, il governo discuterà e deciderà di nuovo sulle misure”, ha spiegato. E quando dovrebbe essere presa la decisione? Kacin risponde che “nel più breve tempo possibile”. “Stiamo guardando a come decidono gli altri Paesi. Vogliamo essere il più coordinati possibile. E ‘sicuramente l’intenzione di consentire la circolazione fuori dai comuni in quel momento, ma per un numero limitato di persone e per un tempo molto breve”, ha aggiunto.

Elenco aggiornato dei paesi rossi e verdi
Il governo sloveno ha aggiornato l’elenco dei cosiddetti paesi verdi, in cui i cittadini possono entrare in senza restrizioni e quarantena. In questi ovviamente l’Italia non compare. Ha inserito alcune delle unità amministrative della Norvegia in questo elenco, le Isole Faroe. La lista rossa include alcuni cambiamenti nelle unità amministrative di Francia e Grecia, ha detto Ukoma.

Nella lista verde di paesi, da sabato, compariranno la Groenlandia (Danimarca), l’unità amministrativa finlandese di Aland e le unità amministrative norvegesi di Rogaland, Nordland, Trondelag e Troms og Finnmark. Per i paesi terzi, non sono state apportate modifiche alla lista verde.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...