Premier League 2020: miracolo del West Ham contro il Tottenham alla 5ª giornata

premier league west ham vs tottenham

La quinta giornata della stagione di Premier League 2020 / 2021 ha riservato non poche sorprese lasciando tifosi, calciatori e soprattutto l’allenatore del Tottenham, Josè Mourinho, senza parole dopo aver preso 3 goal in 10 minuti dalla squadra ospite: il West Ham.

Ad aggiungersi alla beffa il fatto che la squadra di casa stava vincendo per 3 a 0, lasciando increduli quei pochi, ma sfegatati tifosi che erano giunti allo stadio per vedere la propria squadra del cuore vincere. Sicuramente è stato uno spettacolo per gli amanti del in generale e se anche le prossime gare saranno così non c’è dubbio che sarebbe meglio affrettarsi per acchiappare i pochi biglietti per le partite del Tottenham Hotspur disponibili.

Il secondo debutto di Gareth Bale non è bastato per portare la squadra alla vittoria e anzi è stato completamente messo in secondo piano dalla rimonta del West Ham. Da sottolineare che la squadra di Mourinho ci ha anche messo un po’ del suo. L’autogoal di Davinson Sanches poteva essere evitato ed è ciò che ha dato più forza alla squadra di David Moyes, che già aveva recuperato un goal grazie al colpo di testa di Fabian Balbuena. Il missile all’incrocio da parte di Manuel Lanzini ha chiuso la partita con un risultato davvero inaspettato e imprevedibile.

Sfuma quindi il sogno degli Spurs di piazzarsi al secondo posto in classifica, rimanendo relegata in una sesta posizione che non è certamente ciò che tutti prevedevano, dato che la squadra del borgo londinese era stata data per favorita fin dall’inizio della stagione. Sicuramente ha inciso il fatto di essere passati in vantaggio troppo presto, con un goal di Son Heung-min già al primo minuto. A seguire i goal di Kane, ben due, all’ottavo e al sedicesimo minuto che hanno fatto calare l’attenzione durante la partita.

Alla fine della gara Josè Mourinho ha esplicitamente dichiarato di aver perso due punti per demerito della squadra. Secondo l’allenatore il West Ham è stato fortunato, ma probabilmente se lo è meritato per le occasioni sprecate dalla squadra che avrebbe dovuto chiudere la partita con un quarto e un quinto goal da parte di Bale e Kane, che non sono andati a segno. Rimane l’amaro in bocca per Mou, ma ha rassicurato i tifosi dicendo che la squadra dovrà lavorare più duramente per essere più forte ed evitare queste situazioni.

Perché il West Ham ha compiuto un’impresa storica?

Il risultato del West Ham non è solo una prestazione sportiva eccezionale per questa stagione di calcio inglese, ma ha un valore storico. Infatti, nella storia dell’intera competizione inglese, nessuna squadra era mai riuscita a recuperare 3 goal dopo l’80esimo minuto di gioco.

Di fatto, il West Ham ha scritto un’altra pagina di storia della Premier League che verrà ricordata per gli anni a venire. I giornalisti sono letteralmente impazziti per il risultato, scatenandosi su programmi televisivi, giornali, blog e social media.

Quali sono gli altri risultati della quinta giornata di Premier League 2020?

La rimonta del West Ham non è l’unica prestazioni positiva in questa quinta giornata di Premier League 2020. Da evidenziare anche la vittoria del Manchester United per 4 a 1 contro un Newcastle non troppo brillante. Soprende invece il 3 a 3 del Chelsea sul Southampton, dato che i Blues erano dati come favoriti.

La squadra in cima alla classifica, l’Everton, si ferma contro il Liverpool, con un pareggio di 2 a 2, particolarmente sofferto dai calciatori come evidenziato anche dal cartellino rosso di Richarlison al 90esimo minuto. Il Manchester City riesce a spuntarla contro l’Arsenal, con un solo goal di vantaggio. Nella parte più bassa della classifica Sheffield United e Fulham trovano un pareggio di 1 a 1, cercando di uscire fuori da una zona che nonostante il campionato sia appena iniziato emana già pericoli di retrocessione.

 

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...