Auditorium di San Vito: Pier Paolo Suite di Glauco Venier, per San Vito Musica

Glauco Venier e la Pier Paolo Suite. Domani, domenica 20 novembre, alle 20.45 all’Auditorium Comunale di San Vito per San Vito Musica.
Una commistione di musica, poesia, danza e teatro dedicata al grande intellettuale di Casarsa nel centenario della nascita. La Produzione è di Fondazione Luigi Bon, Associazione Culturale e Associazione Compagnia Arti Fragili

credits Luca d'Agostino - Mittelfest 2022

credits Luca d’Agostino – Mittelfest 2022


San Vito Musica, la Stagione musicale del Comune di San Vito al Tagliamento, per il dodicesimo anno curata dall’Accademia d’Archi Arrigoni (il direttore artistico è Domenico Mason) prosegue domenica 20 novembre, alle 20.45 all’Auditorium Comunale, con “Pier Paolo Suite”, un articolato e sentito omaggio alla figura di Pier Paolo Pasolini, che porta la di Glauco Venier.
Protagonisti della serata saranno lo stesso Venier, pianoforte, direttore e solista; Alba Nacinovich voce; Marcello Alulli sax; Francesco Diodati chitarra; Anna Savanelli, Karin Candido, Margherita Costantini, danza; Roberto Cocconi, coreografia; ArtiFragili, drammaturgia; Omar Giorgio Makhloufi, regia; Emmanuela Cossar, costumi. Lo spettacolo è una produzione della Fondazione Luigi Bon, dell’Associazione Culturale e dell’Associazione Compagnia Arti Fragili.

“Pier Paolo Suite” nasce dalla volontà di rendere omaggio alla figura di Pier Paolo Pasolini, grazie a una commistione di musica, teatro e danza. Glauco Venier trasforma in evocazione sonora alcune liriche friulane di Pasolini, Federico Tavan, Amedeo Giacomini e Novella Cantarutti, sulle quali la Compagnia dà vita ad una coreografia di danza contemporanea, ad intervallarla saranno le voci di Artifragili con le parole dei poeti. Lo spettacolo porta in scena giovani attori e danzatori, in uno sforzo compositivo del tutto nuovo.

Glauco Venier esordisce come musicista nella classica e nel rock. Formatosi tra Italia e America, calca i palcoscenici di tutto il mondo. Insieme a Norma Winstone ha inciso tre CD per ECM qualificandosi per una candidatura ai Grammy Awards. Con la Winstone si è esibito, tra gli altri, al Musikverein di Vienna, Barbican di Londra, Olympia di Parigi, Fenice di Venezia e in alcuni dei festival più rilevanti, come il London Jazz Festival. “Miniatures” è il suo disco per piano solo e percussioni, sempre per ECM (giugno 2016).
Ha al suo attivo più di venti dischi e numerose partecipazioni ad incisioni con altri artisti. Ha registrato per le etichette Universal e Schott, oltre che per Rai, Orf e BBC. Con l’orchestra sinfonica e la big band della /TV tedesca WDR ha inciso a Colonia il suo progetto “Antiche danze” ispirato a musiche della tradizione popolare del Friuli Venezia Giulia, con gli arrangiamenti di Michael Abene e Michele Corcella.
Il progetto, ripreso e rivisitato sotto il nome di “Symphonika” ha inaugurato l’edizione 2012 di Mittelfest (che lo ha co-prodotto) e nel 2014 è uscito su CD e DVD. Insegna al Conservatorio di Udine.


La Stagione di San Vito Musica è organizzata dall’Accademia d’Archi Arrigoni, in collaborazione e con il sostegno del Comune di San Vito al Tagliamento, con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla e Promoturismo FVG “Io sono Friuli Venezia Giulia”; e del Ministero della Cultura; con la collaborazione di AIAM – Associazione Italiana Attività Musicali e Cidim – Comitato Nazionale Italiano Musica. Main sponsor: Midj (Cordovado).

Informazioni e biglietti
Per i biglietti e le prevendite di San Vito, contattare l’Ufficio IAT (tel 0434 843030, mail iat@sanvitoaltagliamento.fvg.it) e per informazioni contattare gli uffici dell’Accademia Arrigoni (tel 0434 876624, mail info@accademiadarchiarrigoni@gmail.com, www.accademiadarchiarrigoni.it)

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...