Elon Musk raccoglie l’invito di Salvini, possibili investimenti anche a Trieste?

Dopo i “rumors” di un possibile ingresso di Tesla nel territorio triestino nel 2019, andato a vuoto a causa dell’opzione Germania, il magnate di Tesla torna alla ribalta della cronaca locale. Tutto ebbe inizio con un di Matteo Salvini.

Elon Musk

Salvini lo nomina ed Elon Musk non si fa attendere. Sembrerebbe interessato alla richiesta del ministro dei Trasporti ad “investire in Italia“ e probabilmente anche a Trieste, a causa del regime fiscale agevolato che potrebbe ottenere (vedi articolo precedente). Il magnate della Tesla ha risposto positivamente ad un articolo sull’invito del capo leghista, postato su dall’account di Tesmanian un portale che si occupa del marchio elettrico e ad altre legate allo stesso magnate: “Gentile da parte sua“, ha cinguettato Musk su Matteo Salvini. “Non vedo l’ora di incontrarlo“.

Qualche giorno fa, Matteo Salvini ha riconosciuto Elon Musk come: “uno dei principali geni innovativi”. Sperando di lavorare insieme al facoltoso imprenditore. Come Mit mi piacerebbe creare un polo di attrazione per gli investimenti e i capitali stranieri e che diventi un punto di riferimento per l’innovazione“.

Il ministro dei trasporti ha anche parlato dell’industria automobilistica. “So che ha qualche problema in Germania, noi gli spalanchiamo le porte”. Vedremo quindi se ci saranno investimenti in Italia e, ci auguriamo noi, anche a Trieste.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...