Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Trieste Spring Run – Gli eventi di domenica 5 maggio e i divieti di circolazione

TRIESTE SPRING RUN – DOMENICA 5 MAGGIO 2024

Trieste Spring Run

ore 09.00 partenza da Duino della Trieste 21K Roller;

ore 09.30 partenza da Duino della Trieste 21K;

ore 09.45 partenza della prima Staffetta Solidale x Dynamo Camp dal Bivio di Miramare 3 partecipanti, un unico tempo finale con la somma dei 3 tempi;

ore 10.00 partenza della Bavisela Family Run dal Bivio di Miramare;

ore 12.00 saranno premiati i vincitori della 21K, della 21K roller e della Staffetta Bavisela x Dynamo. Verranno premiati anche i gruppi più numerosi della Bavisela Family Run ed assegnato altri premi ad estrazione.

ore 13.00 partenza autonoma da piazza Unità della corsa benefica Wings for Life con arrivo in pineta
di Barcola.


ECCO L'ORDINANZA PER I DIVIETI DI CIRCOLAZIONE IN OCCASIONE DELLA KERMESSE SPORTIVA:

Prefettura – Ufficio Territoriale del Governo di Trieste

VISTA l'istanza del 18.11.2023 presentata a questo Ufficio a mezzo pec il 20.11.2023, con la quale l'Associazione Polisportiva Dilettantistica “MIRAMAR”, con sede a Trieste in via Pitacco n. 14, ha chiesto l'adozione di un provvedimento di chiusura al traffico sulla viabilità interessata allo svolgimento della competizione podistica denominata “TRIESTE 21K”, in programma domenica 5 maggio 2024, con partenza in Località Duino (ex distributore Agip) nel Comune di Duino Aurisina (TS) alle ore 09.30 ed arrivo a Trieste in Piazza dell'Unità d'Italia;

PRESO ATTO che sugli ultimi 8 Km del percorso di gara, comune alla succitata competizione, si svolgerà anche, con partenza alle ore 10.00 dal Bivio di Miramare (TS), la manifestazione podistica non competitiva “TRIESTE SPRING FAMILY RUN”, non necessitante di autorizzazione allo svolgimento ex art. 9 del C.d.S.;

TENUTO CONTO delle risultanze della riunione tenutasi in Prefettura il 17.04.2024, nella quale sono stati esaminati, con gli Enti e gli Organi interessati, gli aspetti relativi alla sicurezza della circolazione in occasione delle manifestazioni in argomento;

RITENUTO pertanto, per motivi di sicurezza pubblica e di sicurezza della circolazione, di dover modificare temporaneamente la disciplina della circolazione sulla viabilità interessata dalle manifestazioni al di fuori dei centri abitati;

VISTO il parere della Sezione Polizia Stradale di Trieste di cui alla nota Prot. n. 0007960 di data 19.04.2024;

VISTA l'ordinanza Prot. n. 0002007/P del 18.04.2024 con la quale l'Ente di Decentramento Regionale di Trieste ha autorizzato, ex art. 9 del C.d.S., lo svolgimento della suddetta competizione;

VISTI gli artt. 6 e 9 del Codice della Strada;

VISTO il decreto con il quale il di Trieste ha conferito alla sottoscritta la titolarità dell'incarico di funzione di Capo Ufficio Staff dell'Area IIIˆ;

ORDINA
La sospensione temporanea della circolazione, nella giornata di domenica 5 maggio 2024, sui seguenti tratti di strada della Provincia di Trieste:

– S.S. 14, dalle ore 06.00 alle ore 11.00 o fino a cessate esigenze, dalla progressiva chilometrica 131+400 (cartiera del Timavo) fino alla progressiva chilometrica 136+700 (nuova rotonda di Sistiana ex Bivio tre Noci) con obbligatoria del traffico verso Monfalcone all'intersezione tra la SR. 55 e la SS. 14 – progressiva chilometrica 132+00 – località San Giovanni di Duino;

– A/4, carreggiata est, svincolo di uscita “Duino”, dalle ore 07.00 alle ore 11.00 o fino a cessate esigenze;

– Raccordo Autostradale 13, carreggiata est, svincolo di uscita “Sistiana”, dalle ore 06.00 alle ore 11.00 o fino a cessate esigenze;

– Raccordo Autostradale 13 – N.S.A. 056, dalle ore 10.00 alle ore 14.00 o fino a cessate esigenze, dalla progressiva chilometrica 00+600 con deviazione obbligatoria, per il traffico
diretto a Trieste, sulla Strada Provinciale 1;

– S.S./S.R. 14 dalle ore 06.00 alle ore 14.00 o fino a cessate esigenze, dalla progressiva chilometrica 136+700 (nuova rotonda di Sistiana ex Bivio tre Noci) fino alla progressiva chilometrica 147+600 (inizio del centro abitato di Trieste -Viale Miramare).

Sono esentati dall'osservanza delle predette limitazioni unicamente:

a) i mezzi dell'organizzazione che espongono apposito pass;
b) i veicoli del servizio di sanitario;
c) i veicoli delle Forze di Polizia statali e e dei Vigili del Fuoco;
d) gli autobus della Trieste Trasporti che saranno impegnati a servizio della manifestazione;
e) i veicoli della Società Acegas ApsAmga adibiti alla pulizia delle strade interessate dalla manifestazione;
f) i mezzi del personale del Museo Storico e Parco del Castello di Miramare munito di apposito pass.

Ferme restando le prescrizioni previste per lo svolgimento della gara da parte dell'Ente di decentramento regionale di Trieste di cui all'autorizzazione in premessa, si dispone quanto segue.
L'Organizzatore della manifestazione dovrà altresì, sotto la direzione dei competenti Organi di Polizia e degli Enti proprietari delle strade:

1. assicurare la più ampia e tempestiva informazione agli utenti della strada circa i divieti di cui alla presente ordinanza;

2. collocare con congruo anticipo adeguata segnaletica di preavviso, deviazione e chiusura delle strade interessate o adducenti al percorso di gara e dovrà assicurare, lungo il percorso,
la presenza di presidi medici;

3. richiamare l'attenzione dei concorrenti, laddove il percorso di gara sia delimitato da birilli, sull'obbligo tassativo di rimanere all'interno del percorso così delimitato;

4. garantire, con proprio personale adeguatamente riconoscibile, la più efficace sorveglianza di tutto il percorso di gara, con particolare riguardo ai tratti viari che restano parzialmente aperti alla circolazione stradale e alle intersezioni stradali;

5. provvedere, al termine della gara, alla tempestiva rimozione della segnaletica apposta, dei birilli etc. al fine di garantire il più celere ripristino della circolazione veicolare.

Società Autostrade Alto S.p.A. ed il Compartimento ANAS di Trieste informeranno l'utenza dello svolgersi della competizione e della chiusura della S.S./S.R. 14. Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. curerà l'effettiva chiusura al traffico dei tratti viari di competenza.

Società Autostrade Alto Adriatico S.p.A. curerà, in coordinamento con la Polizia Stradale, la chiusura dello svincolo di uscita per Duino dall'A/4 carreggiata est.

ANAS curerà, in coordinamento con la Polizia Stradale, la chiusura degli svincoli di uscita per Sistiana dal raccordo autostradale n. 13 carreggiata est.

Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. provvederà alla chiusura del tratto della NSA 056 dalla progressiva chilometrica 00+600.

Il personale dell'organizzazione dovrà presidiare la nuova rotonda di Sistiana ex “Bivio tre Noci” unitamente alla Polizia Locale di Duino-Aurisina per interdire l'accesso alla SR.14 (dalle ore 06.00 alle ore 14.00) verso Trieste e dovrà provvedere a dirigere il traffico sulla S.P. 1, progressiva chilometrica 00+500 verso Aurisina, finché la tratta della SS. 14 dal Bivio tre Noci a Monfalcone non verrà riaperta (apertura prevista per le ore 11.00) .

Su tutte le arterie interessate alla manifestazione dovranno essere garantiti i presidi, a cura di personale dell'organizzazione, di tutti i principali incroci (Cartiera del Timavo – SS. 14 progressiva chilometrica 131+400; accesso cimitero SS. 14 progressiva chilometrica 132+500; incrocio con la SP. 33 – Villaggio del Pescatore progressiva chilometrica 133+100 della SS. 14; accessi/uscite località Duino progressive chilometriche 133+400 e 134+400 della SS. 14; Sistiana Mare progressiva chilometrica 135+500 della SS. 14; intersezione con la strada che adduce a Santa Croce e con la via Piccard – progressiva chilometrica 141+400 della SR. 14) e di tutte le eventuali affluenze, comprese le carrarecce, i passi carrabili e le strade private esistenti lungo il percorso.

Gli organi di Polizia Stradale di cui all'art. 12 del C.d.S. sono incaricati della esecuzione della presente ordinanza e della verifica del rispetto delle prescrizioni imposte e predisporranno, secondo le disposizioni di coordinamento tecnico emanate dalla Questura di Trieste, adeguata vigilanza sui tratti di strada interessati, particolarmente in corrispondenza delle principali intersezioni lungo il percorso di gara e di snodi viari che hanno riflessi sulla viabilità interessata alla gara.

Ufficio in cui si può prendere visione degli atti: Ufficio Patenti della Prefettura – U.T.G. di Trieste (040.3731471-475)
Responsabile del procedimento: dott.ssa Astrid Rescio – Viceprefetto Aggiunto

La presente ordinanza viene trasmessa, a mezzo Posta Elettronica Certificata, ai seguenti indirizzi
per quanto di competenza e per opportuna conoscenza:
ALLA QUESTURA DI TRIESTE
ALLA SEZIONE POLIZIA STRADALE DI TRIESTE
AL COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI TRIESTE
AL COMUNE DI TRIESTE
AL COMUNE DI DUINO-AURISINA – DEVIN NABREŽINA
ALLA A.P.D. MIRAMAR TRIESTE
ALL'ENTE DI DECENTRAMENTO REGIONALE DI TRIESTE
ALLA FRIULI VENEZIA GIULIA STRADE S.P.A.
ALLASOCIETA' AUTOSTRADE ALTO ADRIATICO S.P.A.
ALL'ANAS SPA- Area Compartimentale FVG
ALL'ACEGAS APSAMGA
ALLA SORES FVG
ALLA TRIESTE TRASPORTI
AL SERVIZIO TRASPORTO PUBBLICO REGIONALE E LOCALE – TRIESTE
ALLA FLIX BUS
e, p.c.:
ALLA DIREZIONE DEL CASTELLO DI MIRAMARE – TRIESTE

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News