Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

A spasso con Daisy, al Bobbio – Trieste

ALLA CONTRADA

“A SPASSO CON DAISY”

regia Guglielmo Ferro
autore Alfred Uhry
protagonista Milena Vukotic, Salvatore Marino, Maximilian Nisi
produzione Spettacoli Teatrali

a spasso con Daisy - Bobbio Trieste

TRIESTE – Da sabato 11 a martedì 14 maggio andrà in scena al “A spasso con Daisy” di Alfred Uhry, con l'adattamento di Mario Scaletta e la regia Guglielmo Ferro e con la magnifica Milena Vukotic, pochi giorni fa premiata con il David di Donatello alla carriera, sul palco insieme a Salvatore Marino e Maximilian Nisi.

Dal testo Premio Pulitzer 1988 e premio Oscar, ben quattro, nella versione cinematografica con Morgan Freeman e Jessica Tandy, A spasso con Daisy racconta di una ricca anziana ebrea che vuole apparire povera; una donna dal piglio forte: ironica, diretta, scontrosa, capricciosa, avara. Vitale e indipendente non tollera la decisione del figlio di assumere per lei l'autista Hoke, di colore e analfabeta. La diffidenza iniziale però lascia il posto a un rapporto fatto di e battute pungenti che cela un affetto profondo. È la storia di un'amicizia nata nonostante i pregiudizi e le classi sociali, un viaggio emozionante attraverso la complessità dei rapporti umani.

Ambientato in un arco temporale che parte dalla fine degli anni Quaranta e arriva fino agli anni Settanta, sullo sfondo dell'America del Dopoguerra, lo spettacolo affronta, in modo delicato e al contempo incisivo, tematiche importanti e sempre attuali come il razzismo, la convivenza tra etnie diverse, il rapporto madre-figlio, la solitudine e la di vivere.

La rappresentazione, una produzione Associazione culturale spettacoli teatrali/ Teatro della Città, è curata in ogni particolare ed è arricchita dalle musiche di Pace e dai costumi di Graziella Pera.

Uno spettacolo delizioso che emoziona, commuove, diverte e fa riflettere, calamitando l'attenzione del pubblico dalla prima all'ultima scena.

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro (Via del Ghirlandaio, 12 • tel. 040.390613/948471), sulla App gratuita della Contrada, Vivaticket, One oppure online sul sito contrada.it.

La Contrada si avvale del sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, del Comune di Trieste, della ; e nella realizzazione delle sue attività può contare sulla collaborazione, tra le altre, di istituzioni importanti come l'Ente Regionale Teatrale, la Coop Alleanza 3.0, l'Università degli Studi di Trieste.

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News