Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Intervista a Ben Rosenzweig | Intervista a Milano Finanza

Ecco l' a Ben Rosenzweig rilasciata al settimanale finanziario Milano Finanza a 24 ore prima della partita dei playoff contro il Benevento.

Il Presidente della Triestina Calcio traccia un primo bilancio della sua esperienza a Trieste.


Milano Finanza
Rosenzweig: l'affare del calcio a Trieste
Di Gabriele La Monica
18 maggio 2024

Ben Rosenzweig, imprenditore statunitense a capo del fondo Lbk Capital, dal luglio 2023 è proprietario e presidente della Triestina Calcio. A circa 12 mesi dal suo arrivo è tempo di tracciare un primo bilancio e fissare nuovi obiettivi, non solo nel football.

È soddisfatto di avere investito nel calcio italiano?
Risposta. Credo che il calcio italiano continui a essere sottovalutato rispetto agli altri grandi campionati europei. Le società italiane consentono agli investitori istituzionali non solo di acquisire le attività, ma anche di disporre di capitale per finanziare ulteriori progetti di crescita che possono creare un enorme valore a lungo termine. Per la Triestina, Comune e hanno contribuito ad ammodernare lo stadio Nereo Rocco, che ha un grande potenziale e che ci aspettiamo di poter continuare a migliorare. Stiamo anche collaborando con le istituzioni per costruire un nuovo centro di allenamento che sarà anche aperto al pubblico.
Inoltre, l'arrivo di più investitori internazionali sta cambiando la struttura complessiva del calcio italiano. Questo ci consente di prevedere ulteriori opportunità commerciali e iniziative di crescita.

Perché avete scelto la Triestina?
Quando abbiamo preso il controllo a luglio 2023, la Triestina era sull'orlo del fallimento. Dalla precedente gestione abbiamo ereditato un buco profondissimo, dal punto di vista finanziario, sportivo e gestionale. Solo per la stagione 2023/24 abbiamo versato quasi 20 milioni di euro in liquidità. Sul versante sportivo, l'anno scorso giocavamo i playout per non retrocedere in Serie D, ora stiamo disputando i playoff per accedere in Serie B.

Quanto ha inciso la città di Trieste sulla decisione?
Molto. Trieste è una città fantastica. La Regione è incredibilmente favorevole agli affari e la posizione geografica è esattamente quella che cercavamo. La Triestina, inoltre, ha uno dei migliori stadi del Paese, il Nereo Rocco, un asset fondamentale per l'intera comunità. Stiamo lavorando per ottenerne la concessione. Siamo certi che saremo in grado di sfruttarlo al meglio e di offrire intrattenimento durante tutto l'anno, utilizzandolo come sede di concerti, fiere e altri eventi.

Come giudica l'investimento fino ad ora?
Stiamo facendo importanti progressi per indirizzare il club verso successi di lungo termine. I problemi di gestione del campo all'inizio della stagione ci hanno penalizzato tanto. Stimiamo che i mancati introiti ammontino a circa un milione di euro, ma fortunatamente abbiamo lavorato con la Regione non solo per risolvere il problema, ma anche per realizzare un campo di livello mondiale che possa giovare alla città. In poco tempo abbiamo fatto enormi progressi, sia dentro che fuori dal campo.

Quali sono i prossimi obiettivi?
Un altro importante obiettivo è la realizzazione del nuovo centro sportivo, un progetto all'avanguardia che prevede la costruzione di più campi a 11, una foresteria e un centro medico-fisioterapico. L'investimento previsto è nell'ordine di 15 milioni di euro, ai livelli di un top club di serie A. Il nostro obiettivo principale è favorire un legame duraturo tra città e squadra.

Quali altri settori sta esplorando per potenziali investimenti?
Stiamo valutando un'ampia gamma di investimenti in Friuli-Venezia Giulia che siano incrementali o vicini alla Triestina, ad esempio nel settore immobiliare, dell'hospitality, della logistica, ecc. Crediamo davvero che la città e la regione siano ben posizionata per un successo a lungo termine, e io e i miei soci saremmo lieti di poter contribuire ulteriormente quando si presenteranno nuove opportunità.

Milano Finanza intervista a Ben Rosenzweig

Milano Finanza intervista a Ben Rosenzweig

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News