Trieste, i motivi per cui il noleggio auto è conveniente al turista

Trieste Costiera

Quando arrivi a Trieste, non di semplice passaggio, ma per visitarla in maniera approfondita, devi per prima cosa eliminare tutte le fonti di stress. Pianificare tutto è obbligatorio, se vuoi godere davvero del viaggio e della destinazione. Una cosa importante, e spesso sottovalutata, è la stanchezza. Se devi guidare per molte ore per raggiungere Trieste e poi devi guidare ancora, nel centro città, per visitare tutte le attrazioni, sarai facilmente sopraffatto dalla prostrazione fisica.

Non hai pensato di noleggiare un’? Questo risolverebbe sicuramente il tuo problema. Ma questo è solo uno dei motivi. Ci sono molte ragioni per cui quando si viaggia, noleggiare un’ è molto meglio che guidare la propria .

Non sai che noleggiare un’auto è il modo più sicuro di viaggiare? Sì, perché queste auto sono sempre ben tenute. È un requisito indispensabile: tutti i noleggiatori (vedi esempio di offertenoleggioauto.it ) di auto hanno l’obbligo di curare la manutenzione e provvedere all’eventuale riparazione.

Un’altra cosa importante che dovresti capire è che: se noleggi un’auto, hai la garanzia di completare il tuo viaggio, qualunque cosa accada all’auto a che stai utilizzando. Com’è possibile? Semplice: la compagnia di autonoleggio ha una flotta di auto che possono essere spedite ovunque e in qualsiasi momento.

Supponiamo che la tua auto abbia subito un guasto mentre sei a metà strada verso la tua destinazione. Basta contattare la sede, informandola del problema e la società di noleggio auto invierà subito un’auto sostitutiva! Sarai di nuovo sulla buona strada per la tua destinazione.

Anche se hai una macchina nuova, non sarebbe saggio portarla in un tour massacrante. Meglio lasciare che l’auto noleggiata prenda questo tipo di punizione.

Altro punto di vantaggio: suscitare una buona impressione. Se stai intrattenendo un cliente o incontrando un personaggio importante, è meglio noleggiare un’auto adatta al suo status. Questo è il modo migliore per fare colpo. Il tuo ospite sarà euforico e impressionato se usi una macchina di prestigio per portarlo in giro.

Quando le persone sono troppe per la tua macchina: diciamo che devi portare un numero di persone in un posto e la tua auto non può ospitarle tutte. Potresti provare, ma saranno guai per il differenziale, il telaio e sospensioni. Perché non noleggiare un’auto più grande?

noleggio auto

Se hai intenzione di andare in Carso, per una scampagnata per fare qualche attività all’aperto, e avventurarti in qualche sentiero sterrato per raggiungere il luogo ideale per il pic-nic, non dovresti usare la tua auto, potresti graffiarla, danneggiarla o semplicemente sporcarla. Noleggiare un’auto adatta o un fuoristrada sarà un’opzione più saggia.

richiede tempo e tranquillità. Deve essere un tour in perfetto relax, per godere di tutti i punti d’interesse, in una full-immersion nella vita cittadina. Un buon punto di partenza potrebbe essere la città vecchia, dal Teatro Romano, dove nelle vicinanze potrai trovare parcheggio custodito al Park San Giusto, proprio in via del Teatro Romano. È abbastanza capiente e difficilmente sarà esaurito.

Park San Giusto via del Teatro Romano - Trieste

Park San Giusto in via del Teatro Romano – Trieste

È molto bello passeggiare nelle vie strette e caratteristiche della parte antica della città, che arriva fino al Colle di San Giusto, dove si può visitare il Castello e la Cattedrale. Anche le Rive, il lungomare di Trieste, sono da vedere assolutamente, specie verso la sera quando si riempiono all’inverosimile di gente in cerca di un po’ di svago e magari un simpatico localino dove fermarsi a mangiare. Bellissima la piazza principale di Trieste, affacciata sul mare, la piazza Unità sede anche del Municipio.

Preferite la natura selvaggia? Allora diventa obbligatorio fare una capatina nella Val Rosandra, a pochi Km dalla città. Una valle spettacolare e brulla, dove il fenomeno del carsismo raggiunge il suo culmine. Ci sono tutti gli ingredienti: passeggiate, sentieri facili e impegnativi, un fresco torrente che solca la valle, e vista mozzafiato.

Val Rosandra

Salendo sull’altipiano che sovrasta Trieste, si potranno visitare gli altri comuni, le altre località e le frazioni della provincia davvero meritevoli, in quanto immersi nel verde in un paesaggio da fiaba. Draga S. Elia, un villaggio rimasto bloccato nel tempo, dove potersi rilassare, e pedalare o camminare prendendo la vicina pista ciclopedonale “Cottur” che porta fino al confine con la Slovenia. Più a ovest è obbligatorio visitare Basovizza, Padriciano, Trebiciano, Opicina, Prosecco, Santa Croce, Aurisina, Monrupino, e Sistiana con le sue stupende spiagge incastonate nella baia più famosa della provincia.

Costa di Trieste da Duino a Sistiana

Oltre Sistiana, dobbiamo per forza fermarci a Duino, dove si potrà visitare il famoso Castello, dimora dei principi Torre e Tasso, tuttora residenti. Un luogo magico. È qui che nasce la leggenda della Dama Bianca. C’è un delizioso sentiero, panoramico, che collega Duino a Sistiana: il celebre sentiero Rilke. Alla portata di tutti, si affaccia al Golfo di Trieste dove si possono ammirare i castelli di Duino, di Miramare, Muggia, e la città di Trieste in lontananza. A proposito di Miramare: non si può uscire da Trieste senza una visita a quella che fu la dimora dell’Arciduca Massimiliano D’Asburgo e la consorte Carlotta. Questo Castello risiede in uno sperone di roccia, contornato da un parco spettacolare, completamente visitabile.

Castello di Miramare – Trieste

Come fare, quindi, per completare questo tour in perfetta rilassatezza? Come detto sopra, noleggiare un’automobile è una comodità eccezionale. Come scegliere la compagnia di noleggio? È molto semplice, consultando il sito Goautos che permette di confrontare tutte le compagnie, e scegliere l’automobile che fa al caso nostro.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...