Sospensione pagamento bollo auto, FVG assente

Non c’è traccia nella nostra regione del provvedimento attuato altrove. Per il bollo auto arrivano buone notizie, ma non per noi, con un una proroga del pagamento che al momento è stata decisa da alcuni regioni.

Il bollo auto è stato uno dei grandi esclusi dai provvedimenti contenuti nel decreto Cura Italia che di fatto non ha previsto alcuna misura che andasse incontro ai milioni di italiani che possiedono un veicoli e che in questo periodo di emergenza e di crisi devono fare i conti anche con questo balzello.

In linea con le anticipazioni e le indiscrezioni già circolate nei giorni scorsi, le regioni, ma non tutte, hanno deciso di muoversi in autonomia, essendo peraltro le beneficiarie della tassa automobilistica.

Diversi organi regionali hanno così deciso di accogliere positivamente le richieste giunte dall’Unasca, associazione nazionale degli studi di consulenza automobilistica e delle autoscuole.

Quest’ultima da una parte aveva lamentato l’assenza di indicazioni sul bollo auto nel DL Cura Italia e dall’altra aveva sollecitato proprio una proroga del pagamento che tra l’altro avverrebbe in un momento in cui non si può utilizzare il veicolo per il quale si versa la tassa, viste le restrizioni decise per contenere la diffusione del coronavirus.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...