Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Pallanuoto Trieste, la squadra maschile sconfigge il Posillipo, quella femminile soccombe

PALLANUOTO SERIE A1 MASCHILE: TRIESTE TIENE I NERVI SALDI
ALLA “BIANCHI” POSILLIPO BATTUTO PER 12-10
BETTINI: “PARTITA NON FACILE, VITTORIA MERITATA”

Avvio da ambo le parti. Servono infatti 5' per assistere al primo gol, siglato da Inaba su rigore guadagnato da Buljubasic. Il Posillipo trova il pari quasi immediato con Julien Lanfranco in superiorità (1-1). Si alza l'intensità nel secondo periodo. Bini in superiorità porta avanti i suoi (2-1), Stevenson impatta doppio uomo in più (2-2) dopo un'azione fatta giocare due volte dalla coppia arbitrale. Gli ospiti tornano avanti con Mattiello (2-3), Bego impatta (3-3), un rigore di Stevenson vale il 3-4 di metà partita.

Ritmi decisamente più alti nella terza frazione. Per due volte il Posillipo scappa sul +2 con Stevenson (rigore) e Aiello (4-6). Mladossich si carica la squadra sulle spalle, serve l'assist per il 5-6 di Valentino con l'uomo in più e poi mette dentro la staffilata del 6-6. Un diagonale di Inaba da “2” vale il 7-6, Oliva difende due volte il vantaggio ma poi non può nulla sulla velenosa conclusione di Mattiello. Si entra nel quarto periodo in perfetta parità (7-7). Negli ultimi 8' gli alabardati hanno il merito di mantenere i nervi saldi. Buljubasic da posizione defilata inventa l'8-7 e Bini in più firma il primo doppio vantaggio casalingo (9-7). Il Posillipo però non si arrende si riporta sotto con Abramson (9-8) e Julien Lanfranco (10-9), che rintuzzano la rete di Bego servito da un altro assist di Mladossich. A 1'51'' dalla fine Bini finalizza la superiorità numerica del nuovo +2 (11-9), Razzi ruba balla, scappa in transizione e chiude i conti con il 12-9 a 25'' dall'epilogo. C'è ancora il tempo per la rete di Stevenson del definitivo 12-10.

Mercoledì 22 marzo si va a Savona (ore 19.00) per l'attesissima semifinale di ritorno di Euro Cup.

PALLANUOTO TRIESTE – POSILLIPO 12-10 (1-1; 2-3; 4-3; 5-3)
PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio, Buljubasic 1, Vrlic, Valentino 1, Bego 2, Mezzarobba, Razzi 1, Inaba 2, Bini 3, Mladossich 2, Ghiara. All. Bettini
POSILLIPO: Izzo, Somma, Stevenson 4, Abramson 1, Mattiello 2, Aiello 1, Picca, J. Lanfranco 2, Briganti, M. Lanfranco, Milicic, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio
Arbitri: Carmignani e Nicolosi
NOTE: usciti per limite di falli Mattiello (P), Mezzarobba (T), Inaba (T), Briganti (P) e Saccoia (P) nel quarto periodo; nel secondo periodo espulso Somma (P) per gioco scorretto e nel quarto periodo espulso Mladossich (T) nel proteste; superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 7/14+1 rigore, Posillipo 6/15+2 rigori


PALLANUOTO SERIE A1 FEMMINILE: TRIESTE SCONFITTA ALLA “BIANCHI”
IL PLEBISCITO SCAPPA SUBITO E SI IMPONE PER 6-11
ZIZZA: “COMUNQUE BUONE INDICAZIONI VERSO I PLAY-OFF”


Le ospiti partono forte. Millo manda un rigore sul palo dopo 53'' dallo sprint, poi vanno in gol Valyi, Centanni, McKelvey e Barzon (rigore) per lo 0-4 veneto. Le orchette rispondo con Cergol su rigore e la controfuga di Riccioli: 2-4 alla fine del primo periodo. In apertura di secondo periodo le orchette risalgono fino al -1 con De March che mette dentro il 3-4 in doppia superiorità, il Plebiscito però scappa di nuovo. McKelvey da boa fa sua una palla vagante per il 3-5, Casson sigla il 3-6 e Centanni colpisce in superiorità (3-7) a 29'' dal cambio di campo.
Nel terzo periodo Trieste cerca di limare il passivo. Colletta scrive 4-7 in superiorità numerica, Citino è rapida a girarsi da boa (4-8), Riccioli libera il braccio mancino con l'uomo in più per il 5-8. Negli ultimi 8' le padovane amministrano con esperienza il vantaggio. Valyi in diagonale fa 5-9, Klatowski cerca di tenere viva la contesa con la rete del 6-9 a 5'32'' dalla fine, Centanni trova il nuovo +4 (6-10) e a 14'' dalla sirena Barzon fissa il punteggio sul definitivo 6-11.
Mercoledì 22 marzo ultimo turno di regular-season, la Pallanuoto Trieste renderà visita alla Rn Bologna (ore 15.00).

PALLANUOTO TRIESTE – PLEBISCITO PADOVA 6-11 (2-4; 1-3; 2-1; 1-3)
PALLANUOTO TRIESTE: Sparano, Vomastkova, De March 1, Bozzetta, Marussi, Cergol 1, Klatowski 1, Colletta 1, G. Zizza, Vukovic, Riccioli 2, Santapaola, Gregorutti. All. P. Zizza
PLEBISCITO PADOVA: Teani, Barzon 2, Valyi 2, Citino 1, Queirolo, Casson 1, A. Millo, Dario, McKelvey 2, Meggiato, Centanni 3, Tognon, Giacon. All. Posterivo
Arbitri: Nicolai e Ialeggio
NOTE: uscite per limite di falli Dario (P) nel terzo periodo, Vukovic (T) nel quarto periodo; nel primo periodo A. Millo ha sbagliato un rigore (palo); superiorità numeriche Pallanuoto Trieste 4/10+1 rigore, Plebiscito Padova 1/7+2 rigori

Isabella Riccioli - Ivan Buljubasic - Pallanuoto Trieste

Isabella Riccioli – Ivan Buljubasic – Pallanuoto Trieste

Condividi

You may also like...

Almanacco News