Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Lo scrittore bosniaco-americano Aleksandar Hemon a Nova Gorica

Martedì 5 dicembre lo scrittore bosniaco-americano Aleksandar Hemon sarà in visita a

Alexandar Hemon - foto: Andraž Gombač

Alexandar Hemon – foto: Andraž Gombač

Sarà presentato al pubblico goriziano alle 19.00 presso la Biblioteca France Bevk di Nova Gorica, dove sarà intervistato dal giornalista e pubblicista Ervin Hladnik Milharčič.

L'evento fa parte del programma ufficiale di Capitale Europea della Cultura 2025 Nova Gorica – Gorizia. Sarà tradotto simultaneamente nella lingua italiana.

L'argomento principale del sarà il suo libro Questo non ti appartiene, tradotto quest'anno in sloveno da Goga, che tratta in frammenti i dell'infanzia e della giovinezza dello scrittore a Sarajevo. L'autore e il moderatore toccheranno anche temi più ampi come il crollo della Jugoslavia, il ruolo del socialismo e gli sviluppi negli Stati Uniti. Non mancheranno anche un po' di fantascienza e un accenno alla collaborazione di Hemon come sceneggiatore con Lana Wachovski.

Per il pubblico di lingua italiana, ecco la lista dei libri di Aleksandar Hemon:
• Spie di Dio (The Question of Bruno, 2000), traduzione di A. Tranfo, Collana I Coralli n.137, Torino, Einaudi, 2000.
• Nowhere Man (2002), traduzione di A. Tranfo, Collana Supercoralli, Torino, Einaudi, 2004.
• Il progetto Lazarus (The Lazarus Project, 2008), traduzione di Maurizia Balmelli, Collana Supercoralli, Torino, Einaudi, 2010.
• Amore e ostacoli (Love and Obstacles, 2008), traduzione di Maurizia Balmelli, Collana I Coralli, Torino, Einaudi, 2014.
• Il libro delle mie vite (The Book of My Lives, 2013), traduzione di Maurizia Balmelli, Collana I Coralli, Torino, Einaudi, 2013.
• L'arte della guerra zombi, traduzione di Maurizia Balmelli, Collana Supercoralli, Torino, Einaudi, 2016.
• I miei genitori / Tutto questo non ti appartiene, Milano, Crocetti, 2022.
• Il e tutto ciò che contiene, traduzione di Maurizia Balmelli, Milano, Crocetti, 2023.

FOTOGRAFO: Andraž Gombač


Leggi anche » Mostra dedicata a Carlo Finocchiaro, speleologo e storico


Condividi

You may also like...

Almanacco News