Maltempo, ok ai risarcimenti per i danni subiti

Maltempo: Fedriga-Riccardi, con lo stato di emergenza rimborsi a privati

Fedriga: “i danni nell’area sono rilevanti e, con tutta probabilità, ne emergeranno altri nelle prossime settimane perché l’acqua di mare è molto corrosiva. Oltre a esprimere loro la vicinanza della Regione voglio ringraziare i cittadini del Friuli Venezia Giulia che, pur in una situazione molto difficile, non si sono persi d’animo, ma anzi si sono rimboccati le maniche e hanno subito ricominciato a riparare i danni per tornare al lavoro”.

Fedriga ha ribadito che “è già stata avanzata la richiesta dello stato di emergenza e dal capo dipartimento della Protezione civile nazionale sono giunte indicazioni che questa sarà accolta. Una volta siglato il decreto del Governo sarà quindi possibile dare risposte ai privati, con contributi che andranno da 5mila euro per le persone fisiche a 20mila euro per le aziende”.

Proprio a tal fine già nei prossimi giorni arriveranno in Friuli Venezia Giulia alcuni funzionari della Protezione civile nazionale incaricati di valutare i danni causati dal maltempo. Inoltre, per venire incontro alle esigenze della popolazione, in questi giorni il Comune di Grado fornisce gratuitamente il servizio di rimozione degli oggetti, anche ingombranti, che sono stati danneggiati dal maltempo.

In merito alla situazione delle spiagge e delle strutture costiere gradesi e lignanesi, il governatore ha spiegato che “ultimata la valutazione dei danni vaglieremo l’attuazione di ulteriori interventi al fine di garantire che le nostre località balneari possano esprimere al massimo le proprie potenzialità anche per la prossima stagione estiva”.

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *