La Dars avverte: aumento del traffico ai valichi di frontiera con la Croazia fino a giovedì

Ci sono anche diverse ore di attesa ai valichi di , in particolare al confine con la
L’ultimo fine settimana di luglio è caratterizzato dal forte aumento del . Lunghi convogli di veicoli si sono formati tutto il giorno, soprattutto di fronte ai valichi di frontiera per entrare in Croazia. I vacanzieri hanno dovuto aspettare più a lungo di fronte al valico di frontiera di Dobovec – fino a 4 ore e mezza.

Prima dell’attraversamento del Dragonja, durante la giornata si è verificato un ingorgo lungo otto chilometri verso la Croazia.

Con l’inizio delle vacanze da parte dei turisti tedeschi, la Dars avverte dell’aumento del traffico ai valichi di frontiera con la Croazia fino a giovedì e sulle strade dall’Austria alla Croazia. Possiamo anche aspettarci l’esatto contrario: traffico intenso dalle destinazioni turistiche ai centri urbani, hanno riferito le autorità del traffico slovene.

La stagione turistica dell’anno scorso è stata la più intensa nel primo fine settimana di agosto, solo leggermente meno nell’ultimo fine settimana di luglio.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento