Confine Slovenia: occasionali code ai valichi principali, controlli più severi

In prossimità del di Fernetti, ci sono occasionali ingorghi più lunghi, che hanno raggiunto diversi chilometri al mattino. La congestione è avvenuta anche ieri pomeriggio.

È un’ondata di ritorno di lavoratori stranieri che tornano nei loro paesi durante le vacanze estive e dei turisti. Anche l’attraversamento del confine è stato rallentato a causa di più severi da parte delle autorità slovene nei confronti delle misure anti covid-19.

Di recente, un portavoce della polizia slovena ha consigliato alla popolazione lungo il confine di utilizzare i valichi di frontiera secondari.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...