Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Banksy vittima del business da lui stesso odiato: “pagano la merda a peso d’oro”

Si tratta di un'opera in particolare dell'artista Banksy, la cui mostra “non autorizzata” è stata ospitata a al Salone degli Incanti dal 25 novembre 2022 al 10 aprile 2023: Morons – Barely Legal Set, 2007 “non posso credere che voialtri imbecilli stiate davvero comprando questa merda”

Banksy - Morons - Barely Legal Set, 2007 - non posso credere che voialtri imbecilli stiate davvero comprando questa merda

Banksy cade vittima dei suoi stessi strali, nei confronti di un dell'arte “impazzito”, capace di valutare cifre impensabili delle opere di un valore intrinseco molto più basso.

Morons – Barely Legal Set, 2007

Quest'opera di Banksy fa riferimento a un momento determinante nella storia dell'arte: quando la natura morta di Van Gogh Vaso di girasoli fu venduta all'asta nel 1987, per ventidue milioni e mezzo di sterline, stabilendo il prezzo record mai pagato per un'opera d'arte.
Morons è una critica feroce nei confronti del mercato dell'arte. Sta passando all'asta una tela su cui è chiaramente leggibile: “non posso credere che voialtri imbecilli stiate davvero comprando questa merda”. La posizione è chiara: “Il mondo dell'arte è una barzelletta, la più grossa che ci sia in circolazione. È un gerontocomio per i superprivilegiati, i presuntuosi e i deboli.”
Il 3 ottobre 2019, l'enorme dipinto di Banksy Devolved Parliament fu messo all'asta e fu venduto tra un forte applauso per un prezzo finale di 13.590.000 dollari USA, con il banditore che dichiarava “qui si fa la Storia”.


Leggi anche » Frida Kahlo – Nuovi orari per visitare la mostra sensoriale al Salone degli Incanti di Trieste


Trieste ha accolto i visitatori alla grande mostra dedicata a Banksy, uno degli artisti più popolari e controversi del panorama contemporaneo. “THE GREAT COMMUNICATOR. BANKSY- Unauthorized exhibition” dal 25 novembre 2022 al 10 aprile 2023 negli spazi del Salone degli Incanti di Trieste.
In questa esposizione, si è l'attenzione per la prima volta su un aspetto fondamentale del writer di Bristol, non ancora indagato da altre mostre e che probabilmente ha avuto un ruolo chiave nel suo percorso artistico: la sua capacità di grande comunicatore, ruolo quanto mai attuale anche alla luce delle sue opere recentemente rivendicate in Ucraina.

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News