Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (Arpa) apre le proprie porte ai cittadini

Comuicato : “ogni giorno per un migliore pur nelle difficoltà di un anno difficile”

Pur nelle difficoltà di questo 2020 anche quest’anno l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (Arpa) apre le proprie porte ai cittadini, imprese e stakeholder. Lo fa in modo virtuale, con una pagina web ricca di immagini, video e parole. Un modo diverso per raccontare, attraverso le voci e i volti degli operatori, come non sia mai venuto meno l’impegno quotidiano nella tutela e protezione dell’ambiente, in un’ottica di sostenibilità.

“Da diversi anni – precisa il direttore generale Stellio Vatta – l’Agenzia regionale per l’ambiente dedica un momento di attenzione a cittadini, imprese e stakeholder aprendo le porte dei propri laboratori e uffici nella cosiddetta “giornata della trasparenza”. Quest’anno non volevamo mancare a questo importante appuntamento; lo facciamo in modo virtuale, scendendo fisicamente nei luoghi di lavoro, nelle strade, nelle fabbriche, in mezzo al mare, dove ogni giorno siamo presenti con i nostri operatori”.

Per effettuare questo tour virtuale è sufficiente accedere alla homepage del dell’Agenzia all’indirizzo www.arpa.fvg.it. Attraverso dei successivi collegamenti si potranno visionare le pagine informative con filmati, parole, letture, foto, assemblate direttamente dal personale Arpa, senza costi aggiuntivi per la pubblica amministrazione.

Ma fine dicembre è anche il momento delle verifiche e dei bilanci, lo è anche per Arpa. Per Vatta, “quello che si sta concludendo è stato indubbiamente un anno difficile per tutti. Abbiamo cercato di fare al meglio il nostro lavoro e garantire costantemente il nostro supporto a enti, imprese e cittadini”. Vatta ricorda, un esempio tra tanti, la pronta disponibilità del laboratorio e dei tecnici ad effettuare i test di verifica ed efficacia sui tessuti utilizzati per produrre le mascherine.

“Le norme di contingentamento imposte per fronteggiare la pandemia”, continua Vatta, ”ci hanno costretto a rivedere completamente l’impostazione del nostro lavoro e il passaggio al lavoro agile per gran parte del personale. Un impegno che abbiamo dovuto affrontare in pochi giorni senza interrompere la nostra presenza sul territorio e garantendo tutti i servizi”.

“A fine anno, guardando a ritroso i mesi passati, la valutazione non può essere altro che positiva. Siamo riusciti a presidiare il territorio come e forse meglio degli anni precedenti sfruttando le potenzialità delle moderne tecnologie dell’informazione, dalle videoconferenze al monitoraggio in remoto, dedicando anche grande attenzione all’informazione ai cittadini”.

“Invito tutti a visitare le nostre nuove pagine informative” – conclude Vatta – “chiudiamo l’anno con trasparenza, questo è il nostro lavoro e il nostro impegno”.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...