Pam Panorama porta il suo sostegno all’ospedale pediatrico Burlo Garofolo di Trieste

donazione Pam Panorama al Burlo Garofolo di Trieste

Il progetto solidale di toccherà le città di Torino, Parma, Pisa, Trieste, Padova, Milano, Genova, Mestre, Treviso, Padova e Dolo

La storica insegna della grande distribuzione ha consegnato all’Ospedale triestino un pediatrico allungabile

Un Natale solidale quello di Pam Panorama che in occasione delle festività ha donato un lettino pediatrico allungabile all’Ospedale Pediatrico di Trieste.
Da sempre attiva per quanto riguarda iniziative a scopo benefico, Pam Panorama ha allargato il suo sguardo della responsabilità sociale verso reparti pediatrici delle principali strutture sanitarie italiane a cui la storica insegna ha voluto far sentire la propria vicinanza donando beni di prima necessità, quali poltrone per triage pediatrico, culle neonatali, mascherine FFP2, camici monouso, igienizzanti, specchi con rotelle, dispositivi per il monitoraggio delle funzioni vitali e Tv Color.

Non si ferma qui la bontà di Pam Panorama. Per far sentire la propria vicinanza a bambine e bambini ricoverati nei reparti di pediatria di alcuni ospedali italiani ha realizzato il libro “Tutto cambia, Matteo”, creato avvalendosi della collaborazione della casa editrice di Mestre, “Il libro con gli stivali”. Una piccola e rara realtà che racconta la passione per il proprio lavoro e l’amore per la bellezza. Un libro per scoprire il mondo e vivere una storia incredibilmente emozionante permettendo a chiunque di sentirsi parte di una comunità. Questi i valori che hanno spinto la storica insegna a progettare il libro che è stato distribuito nei reparti pediatrici degli ospedali italiani. Verrà inoltre distribuito gratuitamente in alcune scuole del territorio nazionale.

«Il momento difficile che stiamo vivendo necessita sempre più di iniziative come queste, un modo per mostrare vicinanza al personale sanitario e ai medici che ogni giorno lavorano senza tregua per affrontare l’emergenza sanitaria in corso. Un gesto che seppure piccolo può sempre fare la differenza per chi ha più bisogno. – afferma Dominga Fragassi, responsabile corporate marketing Pam Panorama – Noi di Pam Panorama da sempre ci impegniamo per essere presenti nel territorio a noi prossimo e contribuire a costruire comunità fondate sul sostegno reciproco verso i territori in cui operiamo e non solo».

L’appuntamento fa parte di un progetto solidale più esteso a livello nazionale, che prevede la consegna di beni di prima necessità da parte di Pam Panorama. Oltre all’Ospedale Pediatrico Burlo Garofolo di Trieste, l’iniziativa coinvolge altre strutture sanitarie italiane tra cui: l’Ospedale dei Bambini Pietro Barilla di Parma, l’Ospedale Giannina Gaslini di Genova, l’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso, l’Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana, l’Ospedale di Dolo (Venezia), la Fondazione Together To Go (TOG) di Milano, l’Ospedale dei Bambini “Vittore Buzzi” di Milano – in collaborazione con OBM Onlus -, l’Ospedale Regina Margherita di Torino – in collaborazione con Fondazione Forma Onlus –, l’Ospedale dell’Angelo di Mestre, il Dipartimento Salute della Donna e del Bambino di Padova – in collaborazione con Fondazione Salus Pueri.

Per maggiori informazioni, visitate il sito www.pampanorama.it


Pam Panorama, società che opera con le insegne Pam, Panorama, Pam local e Pam City fa parte di Gruppo Pam, gruppo di riferimento nel mondo della grande distribuzione italiana da oltre 60 anni. Gli oltre 600 punti vendita che compongono la rete Pam Panorama, tra diretti, in franchising e in master franchising sono presenti in Piemonte, Lombardia, Liguria, Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio, Abruzzo, Puglia e Calabria.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...