Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Premiazione del Concorso Artistico Internazionale
: Questa volta metti in scena… il Mondo di Sotto

del Concorso Artistico Internazionale

QUESTA METTI IN SCENA… IL MONDO DI SOTTO

Venerdì 3 febbraio, al Teatro Miela di Trieste


La premiazione dei vincitori delle otto sezioni del Concorso Artistico Internazionale della 18a edizione di Questa Volta metti in scena… IL MONDO DI SOTTO avrà luogo, come da tradizione, al Teatro Miela di Trieste, venerdì 3 febbraio alle ore 11.30 (a ingresso libero). Hanno partecipato studenti provenienti da 13 scuole superiori del Friuli Venezia Giulia e dei Ginnasi del litorale istriano, in palio oltre ai premi ai primi tre classificati delle sezioni del concorso (collage, disegno, fotografia, fumetto, illustrazione, mixed media, pittura e video), la soddisfazione di esporre i loro elaborati in mostra a Capodistria, a Palazzo Gravisi Buttorai, dal 21 febbraio al 16 marzo, insieme a una selezione delle incisioni realizzate in occasione di un laboratorio con l'artista Franco Vecchiet.

il mondo di sotto


La giuria, composta da Igor Ardetti, fotografo e speleologo, Gaetano Bodanza, artista, Guerrino Dirindin, artista, Nicholas Perra, artista, Fulvia Zudič, artista e referente culturale della CAN di Pirano e da Lorena Matic, ideatrice e direttrice del progetto prodotto dall'Associazione culturale Opera Viva, ha valutato le opere legate al tema di quest'anno – il mondo di sotto – che suggeriva un sguardo al tipico fenomeno del carsismo della nostra , ricco di cavità, morfologie e labirinti sotterranei, fin oltre i confini regionali. Le interpretazioni, per lo più legate alla terra e all'aspetto speleologico hanno interessato anche il valore simbolico del termine, quel mondo di sotto metafisico che nell'individuo può rappresentare l'interiorità della persona, paure e lati sconosciuti di ogni essere. Complessivamente c'è stato un ritorno alle tecniche espressive tradizioni, dalla pittura, al disegno, all'illustrazione, nonostante sia risaputo l'attaccamento nei giovani ai nuovi media.

 Il progetto, avviato con le mostre d'autore a Trieste, Monfalcone e Gorizia, ha dedicato ampio spazio all'attività didattica, con stage sulla fotografia ipogea con il fotografo e speleologo Igor Ardetti e di stampa e incisione con l'artista Franco Vecchiet.

still da video Nievo

La premiazione, a ingresso libero, è aperta anche a tutti coloro vorranno conoscere da vicino l'indole artistica delle nuove generazioni. In apertura è prevista la proiezione del video realizzato dalla 5A della Scuola Ippolito Nievo di Premariacco, con la supervisione dell'insegnante Giuliana Fedele, un video che porta a scoprire, attraverso l'occhio esploratore del bambino, una grotta della nostra regione, accompagnati sotto lo sguardo vigile di due guide.

La 18a edizione di “Questa Volta metti in scena…il Mondo di sotto” si realizza con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura, del Comune di Monfalcone, della Fondazione CRTrieste, dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale – OGS, dell'Unione Italiana, della Can Pirano e alle collaborazioni del Comune di Trieste, Società Alpina delle Giulie-Sez. di Trieste del , Società Studi Carsici A.F. Lindner, Kulturni Dom di Gorizia, Can e CI di Capodistria, Tv Koper Capodistria.


Per ulteriori informazioni www.assocoperaviva.it
» facebook: @OperaViva.Trieste

Condividi

You may also like...

Almanacco News