Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Pallanuoto, A1M: Trieste, rimonta leggendaria! Roma sconfitta

SERIE A1 MASCHILE: TRIESTE SOFFRE MA PASSA A OSTIA
DISTRETTI ECOLOGICI ROMA BATTUTA IN RIMONTA
BETTINI: “GARA DIFFICILISSIMA, VITTORIA IMPORTANTE”


timeout pallanuoto Trieste 2022

Inizio di gara in salita per gli alabardati. Dopo 2'13'' a Inaba viene fischiato un fallo di brutalità, quindi rigore trasformato da Francesco Faraglia per l'1-0 e conseguenti 4' di superiorità numerica per la Roma. Gli ospiti limitato i danni, incassano il 2-0 per mano di e recuperata la parità numerica accorciano le con una bordata di capitan Petronio (2-1). La gara rimane complicata per Trieste, che comunque nella seconda frazione si distende con disinvoltura in attacco. Francesco Faraglia colpisce di nuovo su rigore (3-1), Bini e Mladossich nel giro di 60'' ristabiliscono la parità (3-3), Oliva compie un paio di interventi preziosi e Vrlic dopo uno scambio con Podgornik firma il sorpasso (3-4). Spione e Buljubasic segnano due splendidi gol dalla posizione di centroboa, al cambio di campo il punteggio è fissato sul 4-5. Terza frazione sui generis, non si segna nemmeno in superiorità e si entra negli ultimi 8' di gioco sempre sul 4-5. Il quarto tempo è romanzesco. Francesco Faraglia impatta con l'uomo in più (5-5), sempre in superiorità Viskovic trova addirittura il vantaggio casalingo: 6-5 a 3'49'' dalla fine. Nel momento di maggiore difficoltà Trieste continua a produrre gioco. Buljubasic inventa da boa il 6-6 a 3'07'' dalla sirena, Mladossich sigilla il sorpasso (6-7) con un secco diagonale da “5” quando alla fine mancano 59''. I ragazzi in calottina blu gestiscono con ordine gli ultimi possessi e possono esultare. “Abbiamo accusato la fatica di mercoledì – analizza il team manager Sandro Maizan – siamo stati bravi a portar via tre punti fondamentali per la classifica”.

Sabato 12 novembre alla “Bruno Bianchi” (ore 18.30) sarà di scena la Rn Savona.


DISTRETTI ECOLOGICI ROMA – 6-7 (2-1; 2-4; 0-0; 2-2)

DISTRETTI ECOLOGICI: De Michelis, Martinelli, Voncina, F. Faraglia 3, P. Faraglia, Tartaro 1, C. Mirarchi, Lucci, Boezi, Viskovic 1, Spione 1, Graglia, Giannotti. All. M. Mirarchi

PALLANUOTO TRIESTE: Oliva, Podgornik, Petronio 1, Buljubasic 2, Vrlic 1, Valentino, Bego, Mezzarobba, Razzi, Inaba, Bini 1, Mladossich 2, Ghiara. All. Bettini

Arbitri: L. Bianco e

NOTE: nel primo periodo Inaba (T) espulso per brutalità; superiorità numeriche Distretti Ecologici 2/6+2 rigore, Pallanuoto Trieste 0/3

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News