Morta la scrittrice transgender Jan Morris, autrice di “Trieste and What It Means Nowhere”

Jan Morris

Era un soldato di stanza a ai tempi dell’amministrazione militare alleata, in seguito ha cambiato sesso. Muore a 94 anni.

La storica e scrittrice Jan Morris è morta in all’età di 94 anni. Ha dedicato il libro ai tanti luoghi che ha vissuto o visitato. Questo fu anche il caso di Trieste, dove fu ospitata come soldato britannico durante il periodo del Governo Militare Alleato. I loro dell’epoca, intrisi della sua visione unica del mondo, che è circondato, uscito nel libro e cosa significa ovunque ( Trieste e il significato del nulla ). “Ho scritto molti su luoghi diversi che non hanno nulla a che fare con i viaggi, ma molto di più con le persone e la storia”, ha detto a The Guardian in un’intervista del 2015.

È nata nel 1926 come James Humphry Morris e ha anche pubblicato con quel nome fino al 1972, quando è stata sottoposta a un intervento di cambio di genere in Marocco. Ha iniziato la transizione da maschio a femmina già nel 1964, descrivendo la sua esperienza nel libro Conundrum (1974), che fu il primo ad essere pubblicato con il suo nuovo nome: Jan Morris. Ha scritto nel libro che già all’età di tre anni ha capito di essere nata in un e che in realtà avrebbe dovuto essere una ragazza. Grazie ai suoi scritti sull’argomento, si è affermata come una delle pioniere del transgenderismo.

Nel 1953, riferì dal campo di una spedizione britannica sull’Everest e, come giornalista, riferì anche su una serie di eventi innovativi, come ad es. il processo contro il criminale nazista Adolf Eichmann o l’attacco israeliano all’ nella guerra di Suez.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...