Sette milioni per il Burlo

Burlo Garofolo

Incredibile pioggia di : l’Ospedale Pediatrico di Trieste riceverà ben sette milioni di euro per il rifacimento degli interni e l’acquisizione di nuove strutture esterne nelle immediate vicinanze, dove una parte dell’attività sarebbe ricollocata. Lo ha deciso nella sua ultima seduta la Regione Friuli-Venezia Giulia con delibera adottata su proposta del suo vicepresidente e commissario alla Salute .

Il contributo ammonta a 7.235.000 euro e servirà ad eliminare i punti critici di natura strutturale e logistica, individuati tempo fa, e divenuti ancor più accentuati con l’inizio della pandemia virale covid-19. 340.000 euro saranno destinati alla costruzione di una mensa all’aperto, 1.570.000 euro per la ristrutturazione degli interni, e il resto – 5.325.000 euro – sarà destinato all’ampliamento dell’ospedale pediatrico nella vicina area dell’Opera San Giuseppe, che, come l’ospedale pediatrico, si trova a Via dell’Istria: si prevede di acquistare l’area, riorganizzarla e costruire un nuovo parcheggio, che includerebbe 60 posti auto.

Del totale, due milioni sarebbero prelevati dalla Banca Europea di Sviluppo per finanziare l’intera operazione, e il denaro rimanente sarebbe fornito dalla Regione da parte dei fondi non ammissibili ai sensi del Bando EIS per i contributi per misure di costruzione in edifici destinati agli anziani o Disabilitato. 3.964.000 euro saranno disponibili quest’anno, 2.720.000 euro l’anno prossimo e i restanti 550.000 euro nel 2022.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...