Linea ferroviaria tra Santa Croce ad Aurisina, lavori per evitare altre frane

Sulla tra e , sono in corso per ripristinare un’area boscosa e rocciosa, da cui sono cadute pietre sulla ferrovia la sera del 22 giugno, dove un treno passeggeri destinato a Trieste da Udine è deragliato. Nessuno dei 22 passeggeri è rimasto ferito e le gravi conseguenze dell’ sono state evitate dal conducente, che ha notato l’ostacolo nel tempo e frenato facendo deragliare solo la prima vettura, ma il danno al treno e sul binario è considerevole. Per alcuni giorni, la ferrovia sulla tratta Trieste- Bivio è stata completamente chiusa e, dall’inizio di luglio, i treni in entrambe le direzioni passano solo sulla linea meridionale.

Secondo i piani originali, i lavori di sull’argine dovrebbero durare fino alla seconda metà di agosto, ma non è escluso che saranno in qualche modo ritardati. Il grande cantiere si estende dalla linea ferroviaria meridionale (costruita nel 1857) praticamente al sentiero che si snoda dal serbatoio dell’acqua di Aurisina con una delle viste più belle del Golfo di Trieste.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...