In arrivo nuovi bollettini di versamento per la Tari – tassa sui rifiuti

tasse

Nei prossimi giorni troveremo nelle una busta con un nuovo bollettino di versamento per il della tassa di gestione dei rifiuti urbani (Tari) per entrambe le rate (la prima dovrà essere pagata entro il 30 settembre e la seconda entro il 2 dicembre). Sono apportate alcune innovazioni che potrebbero almeno leggermente facilitare i canali di pagamento burocratici.

Vale a dire, il comune di è uno dei primi ad utilizzare il sistema di statale PagoPA (quest’ultimo dovrà essere utilizzato da tutte le pubbliche amministrazioni dal prossimo anno) e per il quale ha deciso anche Esatto. Quest’ultimo – ricordiamolo – è completamente sotto il del Comune di Trieste, per il quale riscuote le tasse. Il suo presidente, il consigliere comunale Alberto Polacco, ha presentato alla conferenza di ieri una “semplificazione rivoluzionaria”, che consente al contribuente di pagare le tasse in diversi modi, e il controllo immediato della pubblica amministrazione sulle entrate. Ne vedremo delle belle.

Tari
Tari
Tari

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...