Centri civici chiusi – come fare?

Centri Civici

DISPOSIZIONI IN VIGORE per i SERVIZI DEMOGRAFICI

In seguito alle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19  il Comune di Trieste comunica che gli uffici dei Servizi Demografici di passo Costanzi e dei centri civici decentrati non sono accessibili al pubblico. Le richieste possono essere inviate con le seguenti modalità:

carta di identità elettronica (ricordiamo che il D.L.18/2020 ha prorogato la validità del documento di identità fino al 31 agosto 2020) chiamare  040 6758810 o inviare mail a prenota.cie@comune.trieste.it

cambio di abitazione (esclusivamente in modalità telematica) e autentiche di firma e di copia (attualmente sospese tranne le indispensabili per motivata urgenza) chiamare 040 6758693 o inviare mail a cambio.indirizzo@comune.trieste.it

certificati anagrafici inviare mail a richiestacertificati@comune.trieste.it allegando fotocopia del proprio documento di identità – sarete contattati per comunicare le modalità di ritiro (telematica o per mezzo postale)

iscrizioni cambio residenza da fuori Trieste (esclusivamente in modalità telematica) chiamare 040 6758766 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 o inviare mail a variazioneres@comune.trieste.it

pubblicazioni di matrimonio (attualmente sospese – attivo per informazioni) chiamare 040 6754882 martedì e venerdì dalle 9 alle 11 o inviare mail a matrimoni@comune.trieste.it

cittadinanza inviare mail a cittadinanza@comune.trieste.it

archivio dello Stato civile inviare mail a asc@comune.trieste.it per concordare il rilascio dei documenti


CALL CENTER PER LA PRENOTAZIONE DELLE NUOVE CARTE D’IDENTITÀ ELETTRONICHE
040 675 8810
Attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.00 il lunedì e il mercoledì anche dalle ore 14.00 alle ore 16.00

PER LA PRENOTAZIONE DELLE NUOVE CARTE D’IDENTITÀ ELETTRONICHE SCRIVERE A
prenota.cie@comune.trieste.it

I cittadini interessati possono avvalersi del servizio a domicilio telefonando allo 040 6754479 o allo 0406754878.

Si ricorda che a seguito della entrata in vigore della legge di stabilità (L. 183/2011) agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni o a gestori di pubblici servizi; gli uffici possono rilasciare i certificati di stato civile e di anagrafe soltanto ad uso di privati.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...