Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

“Il tedesco nel Lied” con Giovanni Baldini a cura del DeutschZentrum Triest

“IL TEDESCO NEL LIED”
con Giovanni Baldini
– ingresso libero –

Torna l'annuale appuntamento culturale del DeutschZentrum dedicato al rapporto tra e lingua e cultura tedesche

Giovanni Baldini DeutschZentrum Triest

Martedì 27 febbraio, alle 18.00, nella Sala “Bobi Bazlen” di Palazzo Gopcevich a Trieste (Via G. Rossini, 4) il DeutschZentrum Triest, partner culturale del Goethe-Institut per il , propone un incontro dal titolo “Il tedesco nel Lied”.
A condurre l'incontro, a ingresso libero, è il prof. Giovanni Baldini, pianista, musicologo e autore di un volume dedicato alle Sonate di Beethoven.

Il suo intervento approfondirà uno dei repertori musicali più profondi, intimi e stupefacenti di tutti i tempi: il Lied tedesco dell'Ottocento, una delle creazioni più affascinanti e sublimi del Romanticismo tedesco.
I romantici e tutti i compositori tedeschi del XIX secolo hanno amato il Lied e hanno contribuito ad arricchire il genere, sia nei suoi spiriti popolareschi, sia in espressioni di altissimo impegno.

Ripercorrendo la dei grandi capolavori artistici di alcuni tra i massimi compositori e poeti tedeschi, il prof. Baldini illustrerà come Schubert, Heine, Schumann e Rückert hanno trasformato la lingua tedesca per creare un connubio perfetto tra melodia e verità poetica.

TRIESTE
Martedì 27 febbraio 2024 alle ore 18:00
Sala “Bobi Bazlen”, Palazzo Gopcevich

Info: www.deutschzentrumtriest.it


Leggi anche » Trieste, fervono i controlli di retrovalico, ecco i casi più eclatanti


Condividi

You may also like...

Almanacco News