Golfo di Trieste invaso dalle Noci di Mare


Video di Saul Ciriaco

Dall’Area Marina Protetta di Miramare. “Ci eravamo illusi di passare un’estate indenne ma, anche se agli sgoccioli della stagione estiva e in rispetto al periodo consueto, anche quest’anno le Noci di mare (Mnemiopsis leidyi) non hanno mancato il consueto appuntamento, presentandosi a rapporto con loro “truppe” di migliaia di individui.
In questi giorni le acque di Miramare si presentavano così: un brodo gelatinoso di ctenofori, talmente denso da oscurare persino la vista del Castello all’obiettivo del nostro ricercatore.
Bioluminescenti, evanescenti, indubbiamente affascinanti.
Ma quali divoratrici di e larve di altri organismi marini, una vera minaccia per la biodiversità del nostro mare.”

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...