Energumeno maltratta la compagna e minaccia carabinieri con una roncola: libero

energumeno con roncola

C’è voluto uno sforzo disumano per rendere inoffensivo un armato di che si è scagliato contro i a . L’uomo, un nullafacente di 60 anni, nel corso della scorsa notte, ubriaco, aveva minacciato ripetutamente la 45enne mandando anche in frantumi il vetro della porta di ingresso dell’abitazione dove convivono.

Un primo intervento dei Carabinieri, che avevano allontanato l’energumeno, aveva normalizzato la situazione, ma poco dopo la donna era stata costretta a contattare nuovamente il 112 perchè il compagno aveva minacciato gesti autolesionistici se non lo avesse accolto in casa.

All’arrivo dei Carabinieri si era già allontanato, ma verso le 2 di notte i militari lo hanno sorpreso alla guida del suo autocarro in via Buonarroti, poco distante dall’abitazione della compagna. Sottoposto ad accertamento con etilometro faceva registrare valori esagerati di alcolemia.

Per opporsi al sequestro del veicolo ha minacciato di morte ed offeso ripetutamente i Carabinieri brandendo una grossa roncola ad uso agricolo prelevata nel cassone dell’ autocarro.

I militari sono riusciti ad atterrarlo e ad ammanettarlo. Al termine di giudizio direttissimo tenutosi oggi in tarda mattinata, convalidato l’arresto, il giudice ha deciso di rimetterlo in .

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...