Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Colpaccio delle orchette alabardate che affondano il temibile Como

PALLANUOTO SERIE A1 FEMMINILE: COLPO ESTERNO DELLE
A MONZA TRIESTE BATTE IL COMO E SALE AL QUINTO POSTO
COLAUTTI: “UNA BATTAGLIA, VITTORIA DI CARATTERE”

Preziosa vittoria esterna per la Pallanuoto Trieste nella prima giornata di ritorno del di serie A1 femminile. Nella piscina di Monza le orchette hanno battuto il Como Nuoto per 15-17, superando così in classifica proprio le lombarde e installandosi al quinto posto, in piena zona play-off. “È stata una battaglia – spiega l'allenatrice Ilaria Colautti a fine match – ci portiamo a tre punti pesanti, sono contenta soprattutto per il carattere messo in acqua dalle ragazze, hanno giocato con grinta e voglia di vincere”.
Ritmi altissimi e tanti gol da entrambe le parti. Dopo 45'' Klatowski in superiorità firma lo 0-1, Bianchi risponde con l'1-1, Santapaola con una doppietta riporta avanti Trieste, poi grazie alle reti di Tedesco, Radaelli e Giraldo la squadra di casa chiude il primo periodo sul 5-4. Nella seconda frazione le orchette sono praticamente perfette. Abla impatta in superiorità (5-5), Ingannamorte para un rigore a Lanzoni, Riccioli la mette sotto l'incrocio (5-6) e Rezende con l'uomo in più scrive 5-7. Giraldo prova a tenere in scia le rane rosa, ma una splendida girata al volo di Rezende, la controfuga di capitan Cergol e le bordate di Abla spingono la Pallanuoto Trieste sul 7-11 di metà gara.
Nel terzo periodo il Como reagisce. Bianchi e Troncanetti fanno 9-11, Cergol risponde con la rete del 9-12 in superiorità, ma tre gol in fila di Giraldo, Lanzoni e Troncanetti riportano la contesa in perfetto equilibrio: 12-12 a 38'' dalla fine del tempo. Le orchette mantengono il sangue freddo e imbastiscono una pregevole manovra con l'uomo in già finalizzata da Cergol: 12-13 con 8' da giocare. In avvio di quarto periodo Klatowski e Marussi in controfuga propiziano un nuovo allungo sul 12-15, il Como per due volte si riavvicina sul -1 con Tedesco e Bianchi, ma le ragazze alabardate ci mettono la giusta dose di cinismo. Abla colpisce dalla distanza per il 14-16 a 1'38'' dalla fine, Bianchi accorcia (15-16), Marussi servita da un preciso assist di Riccioli chiude i conti con la rete del definitivo 15-17 a 40'' dall'epilogo.
Sabato 12 febbraio impegno casalingo per le orchette, alla “” arriva il Plebiscito Padova secondo forza del .

COMO NUOTO – PALLANUOTO TRIESTE 15-17 (5-4; 2-7; 5-2; 3-4)
COMO NUOTO: Frassinelli, M. Romanò, Fisco 1, Tedesco 2, Iannarelli, Giraldo 4, Bianchi 3, Troncanetti 2, Cattaneo, Lanzoni 2, Pellegatta, Radaelli 1, Cassano. All. Pozzi
PALLANUOTO TRIESTE: Ingannamorte, Zoch, Rezende 2, Abla 4, Marussi 2, Cergol 3, Klatowski 3, Riccioli 1, Colletta, Leone, Jankovic, Santapaola 2, Krasti. All. I. Colautti
Arbitri: Calabrò e L. Bianco
NOTE: uscite per limite di falli Fisco (C) nel primo periodo, Radaelli (C) nel terzo periodo e Klatowski (T) nel quarto periodo; nel secondo periodo Ingannamorte (T) ha parato un rigore a Lanzoni, nel terzo periodo Bianchi (C) ha sbagliato un rigore (traversa); superiorità numeriche Cono Nuoto 2/6 + 2 rigori, Pallanuoto Trieste 7/12

orchetta

Condividi
Per poter migliorare e aggiungere contenuti di qualità riguardanti la nostra amata Trieste, puoi effettuare una donazione, anche minima, tramite Paypal. Ci sarà di grande aiuto, grazie!

You may also like...

Almanacco News