Città di Tarvisio Tennis Cup – Di Sarra subito fuori, Bianca Turati vince la maratona con Delai

resta senza regina, Di Sarra subito kappaò all’esordio. Bianca Turati vince la maratona con Delai

Concluso il primo turno del main draw alla Città di Tarvisio Cup: la favorita Ce non sbaglia, subito fuori la Lukas, seconda testa di serie

Tarvisio (Udine), 13 luglio 2021 – Federica Di Sarra saluta subito la Città di Tarvisio Tennis Cup. La 31enne di Fondi, trionfatrice nell’edizione 2020 del torneo inserito nel circuito professionistico Itf e dotato di montepremi di 25.000 dollari, lamenta problemi fisici ed è costretta al ritiro contro la colombiana Yuliana Lizarazo, che era avanti per 6-1, 3-1.
È uno dei risultati di rilievo del primo turno del tabellone principale della kermesse, che si è concluso oggi nonostante l’arrivo di qualche goccia di pioggia. Il maltempo non ha però fermato il programma, grazie anche alla possibilità di disputare alcuni match a Thörl Maglern, in Austria. Se Di Sarra deve abdicare, resta invece in corsa Bianca Turati, vincitrice nel 2019. La brianzola deve sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio su Melania Delai, ma dopo oltre 3 ore e 40 minuti di battaglia riesce ad avere la meglio sulla giovane promessa. Entrambe, durante l’incontro, hanno accusato dei problemi alle caviglie. Un’autentica battaglia, con il match che si chiude al terzo set con il 6-3 conclusivo per Turati. Tra le azzurre, resta in corsa anche Stefania Rubini: la 28enne prevale, dopo tre parziali tirati, nella sfida contro l’altra “bombardiera” da fondocampo, Lisa Pigato, che deve soccombere dopo due ore di gioco. Nell’altro derby italiano, la wild card Anita Bertoloni si sbarazza di Aurora Zantedeschi: dopo un primo set equilibrato, nel secondo Bertoloni accende il turbo e accede agli ottavi. Prosegue anche la bella corsa di Federica Arcidiacono, proveniente dalle qualificazioni, che regola in due parziali la slovena Manca Pislak, trionfatrice sulla terra rossa tarvisiana nel 2016. Nulla da fare, invece, per la qualificata Andrea Agostina Farulla Di Palma, kappaò in due set al cospetto della tedesca Vecic, e per Eleonora Alvisi, che nella partita fra wild card contro la potente Tina Cvetkovic (sospinta dal grande tifo sloveno) porta a casa soli 5 game.

Esordio sul velluto per la prima testa di serie, la brasiliana Gabriela Ce: la numero 240 al mondo beneficia del ritiro della bulgara Dia Evitova, ma era in totale controllo della partita e ha mostrato la consueta, grande solidità dalla riga di fondo. Cade, invece, la seconda favorita: la croata Tena Lukas, numero 268 Wta, cede in due set alla svizzera Fiona Ganz. Avanti anche l’americana Ashley Lahey, che prevale sulla slovacca Jaruskova, e la rumena Cristina Dinu, che lascia appena due game alla tedesca Hermann. Con qualche difficoltà in più, invece, prosegue il torneo l’altra rumena, Oana Georgeta Simion, che estromette l’australiana Jaimee Fourlis, settima testa di serie.

Domani, dalle 11, confidando nell’aiuto del meteo si disputeranno gli ottavi di finale. Nessun derby tra azzurre, promette però spettacolo la sfida “a tutta potenza” tra Rubini e Cvetkovic.

RISULTATI PRIMO TURNO TABELLONE PRINCIPALE
Yuliana LIZARAZO (COL) batte Federica DI SARRA (ITA, 5) 6-1, 3-1 ritiro
Bianca TURATI (ITA, 3) batte Melania DELAI (ITA) 7-6 (8), 3-6, 6-3
Stefania RUBINI (ITA, 8) batte Lisa PIGATO (ITA) 6-3, 2-6, 6-3
Anita BERTOLONI (ITA) batte Aurora ZANTEDESCHI (ITA) 7-6 (5), 6-2
Gabriela CE (BRA, 1) batte Dia EVTIMOVA (BUL) 6-2, 1-0 ritiro
Ashley LAHEY (USA) batte Timea JARUSKOVA (SVK) 6-2, 7-6 (4)
Tina CVETKOVIC (SLO) batte Eleonora ALVISI (ITA) 6-2, 6-3
Oana Georgeta SIMION (ROU) batte Jaimee FOURLIS (AUS, 7) 6-3, 6-7 (5), 6-4
Nina POTOCNIK (SLO) batte Caijsa Wilda HENNEMANN (SWE) 6-3, 3-2 ritiro
Cristina DINU (ROU) batte Sina HERRMANN (GER) 6-2, 6-0
Alexandra VECIC (GER) batte Andrea Agostina FARULLA DI PALMA (ITA) 6-4, 6-2
Federica ARCIDIACONO (ITA) batte Manca PISLAK (SLO) 7-5, 6-3
Fiona GANZ (SUI) batte Tena LUKAS (CRO, 2) 7-6 (3), 6-1

OTTAVI DI FINALE – MERCOLEDÌ 14 LUGLIO DALLE 11
Ashley LAHEY (USA) contro Anna TURATI (ITA)
Yuliana LIZARAZO (COL) contro Cristina DINU (ROU)
Bianca TURATI (ITA, 3) contro Barbara GATICA (CHI)
Gabriela CE (BRA, 1) contro Alexandra VECIC (GER)
Anita BERTOLONI (ITA) contro Fiona GANZ (SUI)
Stefania RUBINI (ITA, 8) contro Tina CVETKOVIC (SLO)
Nina POTOCNIK (SLO) contro Diana MARCINKEVICA (LAT, 6)
Federica ARCIDIACONO (ITA) contro Oana Georgeta SIMION (ROU)


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...