Arpa FVG adotta l’ultima versione del modello meteorologico WRF

Le previsioni meteorologiche numeriche di vengono realizzate quotidianamente dal Centro Regionale di Modellistica Ambientale (CRMA) per mezzo del modello meteorologico Weather Research & Forecasting Model (WRF), un sistema complesso di codici che implementano i processi fisici dell’atmosfera e della superficie del nostro pianeta.

Grazie alla ricerca e all’applicazione di tutta la comunità scientifica, che sviluppa e usa il modello WRF, questo è periodicamente aggiornato e vengono messi a disposizione i codici numerici. Il 22 luglio scorso è stata resa pubblica l’ultima versione del modello (4.2.1), nella quale vengono migliorate la descrizione dell’energia cinetica turbolenta e dei campi di radiazione ad onda corta e lunga.

Il software è installato ed eseguito sulla struttura di calcolo ad alte performance dell’Agenzia e i tecnici del CRMA, per gli scopi ambientali di competenza di ARPA FVG, hanno definito una configurazione studiata appositamente per il dominio AlpeAdria. Il modello raggiunge la risoluzione spaziale di 2 km, su tutto il territorio regionale e su buona parte dell’Alto Adriatico, simulando, ora per ora, l’evoluzione di tutti i campi meteorologici per i 5 giorni successivi ad ogni aggiornamento quotidiano.

I modellisti del CRMA stanno adeguando i flussi di calcolo alla versione 4.2.1 di WRF, le cui previsioni sono accessibili alla pagina web appositamente dedicata

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *