Aggiornamento terremoto: crolli e danni gravi a Zagabria

Il terremoto che ha colpito la zona confinaria tra Croazia e Slovenia è stato particolarmente violento, con una magnitudo 5.3. Ha colpito stamattina la Capitale della Croazia, Zagabria, alle ore 06:24. La scossa, molto forte, s’è verificata ad appena 10km di profondità con epicentro proprio nella città balcanica, provocando gravi danni, crolli e un fuggi-fuggi generale della popolazione che si è riversata nelle strade.

La scossa è stata distintamente avvertita anche in tutta la Slovenia, in gran parte d’Italia, e a Trieste.

Qualcuno parla già di piaghe d’Egitto e fine del mondo, certo è che il periodo attuale sembra davvero disastroso come non mai.

Almanacco News « TUTTE LE INFO PER VIAGGIARE, QUI »
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *