Trieste, FareAmbiente con i residenti difendono acacia di via Pinturicchio

acacia via Pinturicchio Trieste Giorgio Cecco

Trieste, 6 ottobre 2020 : la di FareAmbiente sul recente tentativo di abbattimento di uno splendido esemplare di acacia, senza alcuna autorizzazione

“Abbiamo incontrato sul posto i residenti per renderci conto della situazione e del paventato abbattimento dell’acacia storica di via Pinturicchio, quindi abbiamo immediatamente dato la e il nostro appoggio, per quanto possibile, ai e in questa battaglia – così Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente accompagnato da Alice Tessarolo. Ogni albero in meno è una sconfitta per tutti e nel caso specifico non rileviamo una necessità nè di sicurezza, nè di altra utilità, oltre a quella puramente economica e pure qui discutibile, per la proprietà – evidenzia Cecco – cercheremo di capire lo stato dal punto di vista tecnico-amministrativo, abbiamo già cercato di contattare l’Assessore competente e attraverso il consigliere Pesarino della Sesta Circoscrizione, che si sta interessando con noi della questione, verrà posto il problema anche al parlamentino rionale. Stiamo lavorando comunque per proporre alcune modifiche ed integrazioni al comunale – così Tessarolo che fa anche parte del tavolo regionale ambiente di Progetto coordinato proprio da Cecco – per fare chiarezza e meglio tutelare le aree verdi della città, in ambito urbanistico sia che privato”

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...