Trieste, arrestata ragazza con un pacco di banconote false

Carabinieri sequestro banconote contraffatte Trieste

I del Nucleo Operativo di Trieste via Hermet hanno arrestato in flagranza una ragazza V.P di 23 anni, trovata in possesso di quasi 10.000 euro in banconote da 20 euro false. Le banconote, 492 in tutto, sia del vecchio che del nuovo tipo, avevano secondo gli investigatori un livello di “particolarmente elevato”.

Già da alcune settimane i militari avevano avviato una serie di controlli, concentrati tra gli esercizi commerciali di Largo Barriera, dove erano stati segnalati diversi episodi di uso di banconote false da 20 euro. Dalle informazioni acquisite è stato possibile risalire alla descrizione delle persone coinvolte, tra cui la giovane triestina.

Intorno alle 8.30 di stamani, i Carabinieri l’hanno fermata dopo che aveva appena ritirato da un ufficio postale un pacco, al cui interno sono state scoperte le banconote false. Un’altra persona che la accompagnava è stata denunciata per concorso nel reato di acquisto e detenzione di monete contraffatte o alterate.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...