Sgominata la “banda arzilla”, uno degli spacciatori ha 84 anni

anziano spacciatore coca via molino a vento Trieste

Incredibile risultato delle indagini della Procura di Stato: gli agenti di polizia di Trieste hanno arrestato la “ arzilla” formata da due coppie sposate, età minima 53 anni, massima 84, coinvolte nel traffico di droga. Sono M.A. di 84 anni e sua moglie Z.S. di 55 anni, cittadini albanesi e italiani, S.F.P. di 56 anni e R.M. di 53 anni. I primi due hanno consegnato la cocaina all’altra coppia, che l’ha poi distribuita a casa loro in . Il loro appartamento è diventato un vero supermercato della droga, hanno scritto gli agenti di polizia. L’attività illegale è stata svolta in modo professionale e molto organizzato, e le indagini hanno accertato ben 58 reati commessi dal cittadino italiano di 56 anni, da giugno 2019 a marzo di quest’anno. I quattro hanno utilizzato una tecnica avanzatissima di messaggi crittografati, comunque intercettati e decrittografati dagli agenti di polizia. Uno dei clienti, che è stato trovato con 15 grammi di cocaina, è stato arrestato,

La coppia italiana conosce bene la polizia, in quanto S.F.P. e sua moglie R.M. sono stati arrestati nel giugno di quest’anno, quando sono stati posti agli arresti domiciliari, e l’uomo anche nell’ottobre 2018, quando gli è stato anche ordinato di essere posto agli arresti domiciliari. In entrambe le occasioni, ci sono state indagini internazionali più ampie sul traffico di droga che hanno coinvolto gruppi più ampi di persone.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento