È grande fuga dalla Croazia, scappano decine di migliaia di sloveni, italiani e austriaci

controesodo croazia, slovenia

Panico soprattutto tra i turisti sloveni in vacanza in Croazia. Quando si attraversa il confine con la Croazia, per i cittadini sloveni è ora obbligatoria una quarantena di 14 giorni. Tuttavia, ciò non si applica ancora ad alcune delle eccezioni previste dall’ultimo decreto. Senza le importazioni dall’estero, la avrebbe un numero significativamente inferiore di infezioni, afferma il portavoce Jelko Kacin. Da quando il governo sloveno ha inserito la nella lista rossa, in cui si è trovata perché il numero di infezioni da coronavirus ha superato il limite di 40 contagiati ogni 100.000 abitanti, si è creato il panico tra i turisti. L’onda di ritorno è incredibile: 60.000 sloveni in fuga, a cui seguono austriaci e italiani. E non si tratta di un normale controesodo dovuto alla fine delle vacanze.

spiaggia Croazia


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...