Lorenzo Giorgi e Michele Lobianco in prima linea per la rimozione dei tronchi a Basovizza

polizia locale a Basoviza

L’assessore comunale Lorenzo Giorgi si fa promotore dell’iniziativa per la rimozione dei tronchi che gli abitanti di Basovizza, esasperati dai parcheggiatori selvaggi del fine settimana, hanno usato per bloccare la zona incriminata. Presente all’evento di rimozione anche Michele Lobianco: i due comunali hanno simbolicamente rimosso il primo ceppo, prima di dare l’ordine alle motoseghe di tagliare i tronchi. Giorgi rincara la dose annunciando che sporgerà contro chi ha disposto le barriere, accusati del reato di intrusione arbitraria in suolo pubblico. L’assessore, con il coltello tra i denti, ha detto che si tratta di un atto inaccettabile che ha danneggiato sia i cittadini che gli esercizi commerciali di Basovizza.
Come è noto, alcuni abitanti della frazione nei giorni precedenti hanno recintato l’area usata come parcheggio abusivo dagli sportivi domenicali, e l’insoddisfazione si è acuita anche perché il Comune di ha annunciato la creazione di alcuni parcheggi regolari, mai realizzata, e il parcheggio selvaggio è continuato, soprattutto nelle ultime settimane. Secondo altre informazioni, anche la gente del posto, almeno alcuni di loro, è contraria all’idea di un’area adibita a parcheggio, a favore di un ampliamento delle aree verdi.


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...