Lo chef Matteo Metullio, le due stelle Michelin e la torta Portualina

chef Matteo Metullio e torta Portualina

Da una nota del arrivano i complimenti per lo stellato di Trieste. Il “Maestro” 31enne dell’Harry’s Piccolo, ottiene nuovamente la seconda stella, riconoscimento che aveva già avuto a La Siriola di San Cassiano, prima di andarsene, nel 2019, per stare vicino alla moglie e al figlio piccolo. Ora il golden boy è tornato.
Le sue lacrime senza freno, durante la premiazione, hanno commosso un po’ tutti. È stato il giorno della grande rivincita per , 31 anni, chef dell’Harry’s Piccolo di Trieste e fresco conquistatore di una seconda arrivata durante la presentazione della Guida 2021.
Il cuoco è stato il golden boy della cucina italiana, il ragazzo dei record: prima è diventato lo chef più giovane ad aver ricevuto la stella, poi il più giovane ad averne guadagnate due, nel 2017 a 28 anni.

Congratulazioni anche da parte del Porto di Trieste per il risultato raggiunto:⭐️⭐️!
«La torta “portualina” che ha dedicato durante il lockdown ai portuali in prima linea, ormai è il dolce simbolo del porto di Trieste. Oggi ne siamo orgogliosi più che mai»

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...