L’anello nero – Črni obroč: presentato romanzo ambientato a Trieste durante incendio Narodni Dom

“The Black Ring” della giornalista e scrittrice Marija Čuk è un romanzo che testimonia la sofferenza della gente in un periodo oscuro, agli albori del fascismo in Italia. Il lavoro di Marija Čuk (1952), che è stato recentemente pubblicato dalla casa editrice Mladika di Trieste , ha un eccezionale valore sociale e di sensibilizzazione oltre al suo valore letterario. Nella letteratura slovena, solo Boris Pahor era l’unico a scrivere sul rogo del nel racconto “Grmada v pristanu”.

L’anello nero si svolge a Trieste nell’estate del 1920, dove arrivano gli amanti Otto e Flora di Vienna. Dopo la prima guerra mondiale, Trieste non è più una città austro-ungarica.

Trieste si mostra ai visitatori come un affascinante e attraente città mediterranea, un luogo di divertimento e piacevoli passeggiate. Allo stesso tempo, si scoprono le caratteristiche sempre più oppressive, confuse e in ultima analisi spaventose di un luogo in cui cresce l’odio contro sloveni, slavi, austriaci e altri popoli. Il fascismo inizia la sua marcia distruttiva, all’inizio della quale viene incendiato il Narodni Dom, casa di cultura slovena, il 13 luglio 1920 a Trieste.

Il romanzo Črni obroč (Anello nero – The Black ring) è stato presentato di recente a Sežana, dove l’evento è organizzato dalla biblioteca e dalla People’s University of Sežana in collaborazione con la casa editrice Mladika e co-organizzato dalla Sežana Music School.

In occasione del centenario dell’incendio doloso, il 13 luglio , il presidente sloveno Borut Pahor e il suo omologo italiano Sergio Mattarella si incontreranno al Narodni dom. In questa occasione, l’Italia restituirà alla comunità nazionale slovena la proprietà e l’amministrazione del ricostruito palazzo Fabiani.

L’attuale proprietario dell’edificio è l’Università di Trieste, che riceverà in cambio l’edificio dell’ex ospedale militare. Foto: Twitter / club sloveno

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...