La simpaticissima attrice Marisa Laurito inaugura Pordenone Artanfood 2022

d’inaugurazione per “Pordenone ArtandFood” 2022 venerdì 7 ottobre alle 20 in Palazzo Montereale Mantica. Sarà questo l’avvio ufficiale del festival promosso da ConCentro – Azienda Speciale della CCIAA di Pordenone-Udine, in co-progettazione con il Comune di Pordenone, realizzato in collaborazione con PromoTurismo FVG e Sviluppo e Territorio, e con il concorso delle realtà più importanti dell’ambito enogastronomico e ricettivo locale, insieme ad una rete di associazioni e categorie economiche e culturali.


d’inaugurazione per “Pordenone ArtandFood” 2022 venerdì 7 ottobre alle 20 in Palazzo Montereale Mantica. Sarà questo l’avvio ufficiale del festival promosso da ConCentro – Azienda Speciale della CCIAA di Pordenone-Udine, in co-progettazione con il Comune di Pordenone, realizzato in collaborazione con PromoTurismo FVG e Sviluppo e Territorio, e con il concorso delle realtà più importanti dell’ambito enogastronomico e ricettivo locale, insieme ad una rete di associazioni e categorie economiche e culturali.

Marisa Laurito - foto Carlo Bellincampi

Marisa Laurito – foto Carlo Bellincampi

Questo appuntamento di apertura darà infatti il via alla due-giorni di incontri, degustazioni, assaggi guidati da esperti e sommelier, laboratori del gusto e dell’arte, visite al patrimonio artistico, mostre, di prodotti locali, itinerari tra bar e ristoranti, momenti musicali che compongono il nutrito programma della rassegna, ideata con l’intento di promuovere il comparto agroalimentare del Friuli Occidentale, ovvero i migliori produttori, aziende e professionisti del settore, attraverso un percorso misurato, di qualità ed equilibrio, che privilegerà la cultura del cibo e del buon vivere, nella convinzione che “piccolo, buono è meglio”.
Per la prima volta, in questa sua terza edizione, Pordenone ArtandFood avrà una “madrina” d’eccezione, che sarà presente come ospite d’onore all’evento d’inaugurazione, una personalità perfettamente a suo agio sia nelle arti dello spettacolo sia in quelle che celebrano la tavola e la cucina italiana. Caratteristiche ottimamente incarnate da Marisa Laurito, attrice di cinema e teatro, amatissimo personaggio televisivo a fianco di Renzo Arbore, Gianni Boncompagni, Luciano De Crescenzo, Gino Landi, Pippo Baudo, la troupe del “Bagaglino”, ma anche interprete sul palco e sullo schermo con Eduardo De Filippo, Mariano Rigillo, Roberto De Simone, Steno, Nanni Loi. Proprio in questi giorni è di nuovo protagonista in tv, nella seconda stagione della fiction “Mina Settembre”, mentre prosegue, sempre nella “sua” Napoli, la direzione artistica del Teatro Trianon Viviani. Una carriera luminosa, alla quale Laurito ha spesso affiancato la passione per la cucina, con le ricette di “Casa Laurito” e “I Fatti Vostri”, e più recentemente una nuova avventura in altre espressioni artistiche, con la creazione di oggetti di design esclusivi, plasmati con fantasia, giocando con colori e morbide materie. Queste ed altre curiosità sulla sua vita e la sua carriera saranno al centro del “salotto” che vedrà Marisa Laurito in conversazione con la giornalista Maira Trevisan.
Nel corso della cerimonia di apertura, saranno inoltre consegnati i Premi Pordenone ArtandFood Young 2022, destinati ai vincitori di un Concorso indetto da ConCentro per gli allievi di alcuni Istituti tecnici del pordenonese ad indirizzo alberghiero, ovvero IAL di Aviano, Istituto Flora e Fondazione OSF-Villaggio del fanciullo di Pordenone, grazie alla collaborazione di docenti e Dirigenti, con il coordinamento di Danilo Freguja, “Maestro dei Maestri” della pasticceria e consulente del festival. Dopo le prove realizzate e valutate in classe, nell’evento di inaugurazione saranno premiati pubblicamente i migliori giovani pasticceri, chef e barman, un prologo verso nuove brillanti carriere come quella di Silvio Fabbro, maestro gelatiere di Maniago che riceverà invece domenica alle 16.00, sempre in Palazzo Montereale Mantica, il Premio “Una vita una carriera”, a riprova della lunga tradizione di eccellenza della Pedemontana Pordenonese nei “saperi” della buona tavola.

Informazioni, programma e contatti utili per partecipare a Pordenone ArtandFood nel sito web:
www.pordenonewithlove.it
oppure nelle pagine social Facebook e Instagram @pordenoneartandfood


Questo appuntamento di apertura darà infatti il via alla due-giorni di incontri, degustazioni, assaggi guidati da esperti e sommelier, laboratori del gusto e dell’arte, visite al patrimonio artistico, mostre, di prodotti locali, itinerari tra bar e ristoranti, momenti musicali che compongono il nutrito programma della rassegna, ideata con l’intento di promuovere il comparto agroalimentare del Friuli Occidentale, ovvero i migliori produttori, aziende e professionisti del settore, attraverso un percorso misurato, di qualità ed equilibrio, che privilegerà la cultura del cibo e del buon vivere, nella convinzione che “piccolo, buono è meglio”.

Per la prima volta, in questa sua terza edizione, Pordenone ArtandFood avrà una “madrina” d’eccezione, che sarà presente come ospite d’onore all’evento d’inaugurazione, una personalità perfettamente a suo agio sia nelle arti dello spettacolo sia in quelle che celebrano la tavola e la cucina italiana. Caratteristiche ottimamente incarnate da Marisa Laurito, attrice di cinema e teatro, amatissimo personaggio televisivo a fianco di Renzo Arbore, Gianni Boncompagni, Luciano De Crescenzo, Gino Landi, Pippo Baudo, la troupe del “Bagaglino”, ma anche interprete sul palco e sullo schermo con Eduardo De Filippo, Mariano Rigillo, Roberto De Simone, Steno, Nanni Loi. Proprio in questi giorni è di nuovo protagonista in tv, nella seconda stagione della fiction “Mina Settembre”, mentre prosegue, sempre nella “sua” Napoli, la direzione artistica del Teatro Trianon Viviani. Una carriera luminosa, alla quale Laurito ha spesso affiancato la passione per la cucina, con le ricette di “Casa Laurito” e “I Fatti Vostri”, e più recentemente una nuova avventura in altre espressioni artistiche, con la creazione di oggetti di design esclusivi, plasmati con fantasia, giocando con colori e morbide materie. Queste ed altre curiosità sulla sua vita e la sua carriera saranno al centro del “salotto” che vedrà Marisa Laurito in conversazione con la giornalista Maira Trevisan.

Nel corso della cerimonia di apertura, saranno inoltre consegnati i Premi Pordenone ArtandFood Young 2022, destinati ai vincitori di un Concorso indetto da ConCentro per gli allievi di alcuni Istituti tecnici del pordenonese ad indirizzo alberghiero, ovvero IAL di Aviano, Istituto Flora e Fondazione OSF-Villaggio del fanciullo di Pordenone, grazie alla collaborazione di docenti e Dirigenti, con il coordinamento di Danilo Freguja, “Maestro dei Maestri” della pasticceria e consulente del festival. Dopo le prove realizzate e valutate in classe, nell’evento di inaugurazione saranno premiati pubblicamente i migliori giovani pasticceri, chef e barman, un prologo verso nuove brillanti carriere come quella di Silvio Fabbro, maestro gelatiere di Maniago che riceverà invece domenica alle 16.00, sempre in Palazzo Montereale Mantica, il Premio “Una vita una carriera”, a riprova della lunga tradizione di eccellenza della Pedemontana Pordenonese nei “saperi” della buona tavola.

Informazioni, programma e contatti utili per partecipare a Pordenone ArtandFood nel sito web:
www.pordenonewithlove.it
oppure nelle pagine social Facebook e Instagram @pordenoneartandfood

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...