Imprenditori e lavoratori : ricalibrare il piano di sviluppo della città – La nota di Progetto FVG

lavoratori vari

“Prima fai spendere ed indebitare le attività per mettersi in regola e dopo le fai chiudere, tutto ciò è inaccettabile, quindi piena solidarietà a e di tutti i settori fortemente penalizzati dall’ultimo Dpcm, comunque vista la situazione che si prospetta sarà fondamentale ricalibrare il piano di sviluppo della città e mantenere nel tempo alcuni interventi di supporto alle attività economiche” – così si esprime Giorgio Cecco coordinatore provinciale di . “Alcune misure di sostegno che il Comune ha messo in atto come l’ampliamento delle aree esterne per le attività commerciali sarebbe utile che diventino strutturate, si pensi ad ulteriori corsie preferenziali per il trasporto pubblico, in modo da velocizzare i tempi e quindi diminuire il carico di passeggeri, si prendano in mano quindi gli strumenti pianificatori come il piano del traffico e poi si rivedano, insieme alle associazioni di categoria le nuove necessità del comparto economico e gli spazi pubblici per le attività culturali e sportive” – sottolinea Cecco.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...