Il Prefetto fissa i limiti per l’attività motoria all’aperto

Trieste 16 aprile 2020. In seguito alla possibilità di interpretare in maniera “creativa” il concetto di “prossimità dalla propria abitazione”, il di Trieste ha chiarito tramite comunicato stampa l’esatta distanza massima permessa per le attività motorie all’aperto.

“In relazione alle richieste di chiarimento circa l’esatto termine da rispettare al fine di non incorrere nelle relative sanzioni, nello svolgimento dell’attività motoria consentita nei pressi della propria abitazione ( art 1, lettera f) del D.P.C.M. del 10.4.2020 ), il Prefetto Valerio Valenti ha dato indicazione alle Forze di Polizia definendo congruo il concetto di prossimità ove riferito ad un’area da individuare nel raggio di 500 metri dalla propria abitazione”.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...