Casino bonus senza deposito non AAMS possono ottenere nuovi giocatori e giocatori abituali.
 

Gusti di Frontiera 2023 a Gorizia, sarà edizione record

Un'edizione di Gusti di Frontiera record, quella che andrà in scena quest'anno. I visitatori potranno godere di ben 344 stand in rappresentanza di oltre 30 Paesi, selezionati a fronte di 405 domande di partecipazione, ben 60 in più rispetto allo scorso anno

gusti di frontiera - people

Questo l'esito del lavoro compiuto dalla commissione comunale di Gorizia per la valutazione delle manifestazioni d'interesse, presupposto fondamentale in vista della kermesse enogastronomica, in programma da giovedì 21 a domenica 24 settembre.
È confermata la formula della suddivisione del centro cittadino in Borghi geografici: ce ne saranno 14, con l'aggiunta della parte istituzionale tra Cavour e il Parco municipale.

Quest'ultima sarà una delle novità della diciottesima edizione della .
Ampio spazio sarà riservato ai presidi Slow Food, che grande successo avevano riscosso lo scorso anno e che troveranno casa nell'area istituzionale ospitata dal Parco municipale.

Un ruolo di primo piano sarà giocato anche dai prodotti con marchio Io sono FVG, attestazione della delle imprese regionali e la genuinità dei prodotti agro alimentari, collocati in piazza Municipio.
“Intendiamo valorizzare la presenza di stand che propongono le eccellenze e regionali in vista del 2025, quando saremo Capitale europea della assieme a Nova Gorica – ha assicurato il sindaco Rodolfo Ziberna -. L'area che era stata allestita in piazza Sant'Antonio lo scorso anno ha funzionato molto bene, oltre alle aspettative, a conferma che questa è la strada giusta”. Da segnare la data in agenda, insomma.


Leggi anche » Dopo 2 anni mesti, torna “Gusti di Frontiera” a Gorizia, la kermesse più grande del Triveneto

Condividi

You may also like...

Almanacco News