Frana sui binari ad Aurisina, treni bloccati fino a mercoledì sera

Difficile pulizia della frana e dell’incidente ferroviario vicino ad

La compagnia Rete Ferroviaria Italiana (RFI), che gestisce l’infrastruttura ferroviaria, stima che i treni non torneranno alla stazione principale di Trieste fino a mercoledì alle 18:00. Eliminare le conseguenze della frana e dell’incidente ferroviario vicino ad Aurisina accaduto lunedì, che fortunatamente non ha avuto conseguenze gravi, è piuttosto difficile. Oggi, il vagone danneggiato, che ha fatto deragliare vicino al terrapieno alle 18:15 di lunedì, è stato rimosso, e gli scalatori sono stati impegnati a proteggere il muro da cui cadevano pietre e terra sui binari. RFI ha confermato che nessuno è rimasto ferito nell’incidente, contrariamente a quanto riportato ieri dalla stampa, solo il conducente alla fine è stato tenuto in ospedale perché è rimasto scioccato.

Oggi, autobus sostitutivi hanno funzionato sulla tratta Trieste-Monfalcone (in entrambe le direzioni), e lo stesso accadrà domani fino alla riapertura della sezione ferroviaria, che secondo il messaggio sul sito web RFI è prevista per domani alle 18:00, anche se questo dipende dai lavori.


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...